Federproprietà Napoli

Amministrative Agrigento, presentata la lista dei 24 candidati di Fratelli d’Italia

Anche Fratelli d’Italia ha presentato la lista dei 24 candidati in vista delle prossime elezioni amministrative che si terranno ad Agrigento nei giorni 4 e 5 ottobre. La conferenza stampa si è tenuta nella giornata di sabato a Maddalusa, frazione balneare della città dei templi.

Alla conferenza hanno preso parte il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia per la Sicilia Occidentale Giampiero Cannella, l’onorevole Carolina Varchi, il commissario nazionale per Agrigento Calogero Pisano e il candidato sindaco, nonché presidente del Consiglio comunale uscente Daniela Catalano. A margine della riunione sono stati presentati i 24 candidati a Palazzo dei Giganti e gli assessori designati che contribuiranno alla crescita economica e al rinnovamento della città. Grande soddisfazione è arrivata anche da Carolina Varchi che ha dimostrato vicinanza e senso di gratitudine verso i giovani che intendono avviare un percorso di politico sano e pieno di iniziative. Giovani che dimostrano grande ammirazione e passione per la buona politica.

E’ intervenuta anche il candidato sindaco Daniela Catalano che nella sua ‘corsa’ viene sostenuta da una lista civica ‘Daniela Catalano Sindaco – Agrigento, è ora’, da Fratelli d’Italia e Lega. L’attuale presidente del Consiglio comunale ha rammentato la necessità di un cambiamento per una nuova Agrigento, soffermandosi sui punti del suo programma elettorale: dall’università, alla sicurezza e agli interventi per favorire il turismo, il commercio e all’artigianato.

Ecco i nomi dei 24 candidati nella lista di Fratelli d’Italia: Emanuel Alfano, Paola Antinoro, Antonino Castrovinci Grillo, Giuseppina Cinzia Cucchiara, Maria Assunta Di Matteo, Salvatore Falzone, Alice Farruggia, Daniela Ilardi, Giuseppe La Felice, Luigi Lentini, Maria Chiara Lupo, Laura Moncada, Francesca Montante, Calogera Nobile, Giuseppina Passarello, Gerlando Piparo, Ilaria Maria Rita Prestia, Calogero Pio, Emanuel Russo, Giovanna Sanzo, Pompeo Sarcuto, Francesco Tondo, Sarina Trupia e Valeria Zarbo.

Pubblicità

Presentati anche gli assessori designati, profili che abbracciano tutte le realtà: dalla società civile, ai professionisti e all’attività politica. Catalano, infatti, per un’idea di cambiamento della città di Agrigento punta sull’odontoiatra Giovanni Castorina, Maria Marano, dirigente medico presso l’ospedale Barone Lombardo di Canicattì, Alberto Parla di professione architetto, Calogero Pisano coordinatore nazionale di Fratelli d’Italia per la provincia di Agrigento e sull’europarlamentare della Lega Annalisa Tardino. Una squadra, la cui presentazione è stata accolta con entusiasmo e che con competenze amministrative e gestionali potrà contribuire a dare una svolta alla città.

© Riproduzione riservata

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Coronavirus, Guido Bertolaso: «Sono positivo al Covid-19, continuerò a lavorare»

Anche Guido Bertolaso positivo al Coronavirus. Ad annunciarlo è lo stesso ex capo della Protezione civile e coordinatore del nuovo ospedale di Milano. «Sono...

Camorra, appalti per 40 milioni ad aziende vicine ai Casalesi: arrestati 7 imprenditori. Coinvolto un ex sindaco

Si sarebbero aggiudicati lavori di somma urgenza per 40 milioni di euro riguardanti la rete idrica regionale grazie all'appoggio del clan camorristico dei Casalesi...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook