Federproprietà Napoli

Insegue e sperona la sorella perché ha una relazione gay: 22enne deceduta. Arrestato 25enne

Pubblicità

Maria Paola Gaglione, 22 anni, è deceduta nella notte tra venerdì e sabato dopo essere caduta dallo scooter insieme al compagno. La dinamica però non ha convinto gli inquirenti che hanno indagato e hanno scoperto la raccapricciante verità: il ciclomotore su cui viaggiava Maria Paola è stato speronato dal fratello Antonio Gaglione, di 25 anni. Alla base del terribile e scellerato gesto la rabbia del 25enne per la relazione che aveva intrapreso la sorella con un ragazzo trans. Una relazione non accettata dal giovane. La storia riportata oggi da alcuni organi di stampa.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l’altro ieri sera erano in viaggio da Caivano ad Acerra. Inseguiti e raggiunti dal giovane, anch’egli a bordo di uno scooter, che ha tamponato con violenza il mezzo provocando la caduta. Maria Paola è andata a sbattere contro un tubo ed è morta all’istante, mentre il compagno è rimasto ferito; ancora a terra, è stata picchiato dal 25enne che l’accusava di aver plagiato la sorella. Portato in una clinica della zona, le sue condizioni non sono gravi. Sul posto dell’incidente sono giunti i carabinieri della caserma di Acerra.

Antonio, secondo quanto riportato da ‘Il Mattino’ ha confessato: «Ho fatto una stronzata. Non volevo uccidere nessuno, ma dare una lezione a mia sorella e soprattutto a quella là (la compagna, ndr) che ha ‘infettato’ mia sorella che è stata sempre ‘normale’». Antonio Gaglione è stato arrestato con l’accusa di omicidio e violenza privata aggravata da omofobia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Sondaggi, Meloni supera il M5S: Fratelli d’Italia terzo partito italiano. Centrodestra sempre avanti

In prima posizione c'è sempre la Lega anche se nei sondaggi pubblicati oggi da AGI/YouTrend è in calo (-0,9% rispetto alla Supermedia di cinque...

Dl Sostegni bis, de Bertoldi (FdI): «Inaccettabile ennesimo voto di fiducia»

«È inaccettabile ed assurdo che questa maggioranza, che può fare riferimento su numeri che mai nessun governo ha finora avuto, ricorra in maniera sistematica...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook