Comunali Agrigento, sei i candidati alla carica di primo cittadino. I nomi dei possibili assessori

Anche gli agrigentini il 4 e 5 ottobre saranno chiamati al voto per il rinnovo del consiglio comunale. Nei giorni scorsi sono state presentate le liste elettorali e gli aspiranti sindaco, che avrebbero già designato i componenti della giunta.

Pubblicità

Sono sei i candidati a Palazzo dei Giganti per un totale di 20 liste. Si tratta di Marcella Carlisi sostenuta dal Movimento 5 Stelle, Daniela Catalano con Daniela Catalano ‘Sindaco – La nuova Agrigento’, ‘Fratelli d’Italia’ e ‘Lega Salvini’. Tra i candidati anche l’attuale primo cittadino ‘Lillo Firetto’ sostenuto da ben sette liste civiche: ‘Buongiorno Agrigento’, ‘Agrigento Rinasce’, ‘Andiamo Avanti’, ‘Futura Agrigento’, ‘Agrigento Sostenibile’ e poi ‘Noi’ e ‘Onda’ nate dalla volontà del Deputato Regionale all’Assemblea Regionale Siciliana Carmelo Pullara.

Il nome dell’altro aspirante primo cittadino, invece, è quello di Angela Galvano con le civiche ‘Agrigento in Movimento’ e ‘C’è l’alternativa- Cento Passi per la Sicilia’. In corsa per Palazzo dei Giganti, anche il noto medico della città Francesco Miccichè sostenuto dalle liste: ‘Facciamo squadra per Agrigento – Francesco Miccichè Sindaco’, ‘Uniti per la Città’, ‘Cambiato rotta per Agrigento’ e ‘Vox Italia’. Infine, anche l’avvocato Marco Zambuto ha presentato la sua candidatura con l’appoggio del Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci con ‘Diventerà Bellissima’, ‘Udc’ e ‘Forza Italia’.

Pubblicità Federproprietà Napoli

I nomi dei papabili assessori

Marcella Carlisi sceglierebbe Giusy Cattano, Marco Falzone, Livio Sutera Sardo, Alfonso Scanio, Calogero Canciullo e Massimiliano Passalacqua. Il candidato sindaco leghista Daniela Catalano punterebbe su Annalisa Tardino, Lillo Pisano, Maria Rosa Marano, Giovanni Castorina e Alberto Parla.

Anche il sindaco uscente Firetto opterebbe per Giorgia Iacolino, Tanja Castronovo, Giandomenico Vivacqua, Antonio Sutti e Giorgio Bongiorno. Per Angela Galvano, in caso di vittoria, a Palazzo dei Giganti arriverebbero Giovanna Librici, Salvatore Licari, Carmela Maria Gallo Carrabba e Antonino Randisi. Tra gli assessori che nominerebbe il dottor Francesco Miccichè ci sono Marco Vullo, Giovanni Vaccaro, Gerlando Principato, Francesco Picarella, Diego Fusaro e Angelo Trupia. L’ex sindaco di Agrigento e nuovamente candidato Marco Zambuto sceglierebbe scelto Gianni Tuttolomondo, Raffaele Zarbo, Decio Terrana, Dino Milazzo, Franco Iacono e Antonella Gallo Carrabba.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Delitto di Senago, il luminol rivela il luogo dell’omicidio di Giulia e Thiago

Lo ha spiegato un investigatore nel corso del processo a Impagnatiello Il pavimento della sala dell’appartamento di Senago durante gli accertamenti con il luminol «si...

Campi Flegrei, Sangiuliano a Pozzuoli: «La prima cosa è occuparsi delle persone»

Il ministro: «Per i beni culturali al momento non si evidenziano criticità» Il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, si è recato oggi a Pozzuoli per...