Federproprietà Napoli

Comunali Agrigento, sei i candidati alla carica di primo cittadino. I nomi dei possibili assessori

Pubblicità

Anche gli agrigentini il 4 e 5 ottobre saranno chiamati al voto per il rinnovo del consiglio comunale. Nei giorni scorsi sono state presentate le liste elettorali e gli aspiranti sindaco, che avrebbero già designato i componenti della giunta.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Sono sei i candidati a Palazzo dei Giganti per un totale di 20 liste. Si tratta di Marcella Carlisi sostenuta dal Movimento 5 Stelle, Daniela Catalano con Daniela Catalano ‘Sindaco – La nuova Agrigento’, ‘Fratelli d’Italia’ e ‘Lega Salvini’. Tra i candidati anche l’attuale primo cittadino ‘Lillo Firetto’ sostenuto da ben sette liste civiche: ‘Buongiorno Agrigento’, ‘Agrigento Rinasce’, ‘Andiamo Avanti’, ‘Futura Agrigento’, ‘Agrigento Sostenibile’ e poi ‘Noi’ e ‘Onda’ nate dalla volontà del Deputato Regionale all’Assemblea Regionale Siciliana Carmelo Pullara.

Il nome dell’altro aspirante primo cittadino, invece, è quello di Angela Galvano con le civiche ‘Agrigento in Movimento’ e ‘C’è l’alternativa- Cento Passi per la Sicilia’. In corsa per Palazzo dei Giganti, anche il noto medico della città Francesco Miccichè sostenuto dalle liste: ‘Facciamo squadra per Agrigento – Francesco Miccichè Sindaco’, ‘Uniti per la Città’, ‘Cambiato rotta per Agrigento’ e ‘Vox Italia’. Infine, anche l’avvocato Marco Zambuto ha presentato la sua candidatura con l’appoggio del Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci con ‘Diventerà Bellissima’, ‘Udc’ e ‘Forza Italia’.

I nomi dei papabili assessori

Marcella Carlisi sceglierebbe Giusy Cattano, Marco Falzone, Livio Sutera Sardo, Alfonso Scanio, Calogero Canciullo e Massimiliano Passalacqua. Il candidato sindaco leghista Daniela Catalano punterebbe su Annalisa Tardino, Lillo Pisano, Maria Rosa Marano, Giovanni Castorina e Alberto Parla.

Pubblicità

Anche il sindaco uscente Firetto opterebbe per Giorgia Iacolino, Tanja Castronovo, Giandomenico Vivacqua, Antonio Sutti e Giorgio Bongiorno. Per Angela Galvano, in caso di vittoria, a Palazzo dei Giganti arriverebbero Giovanna Librici, Salvatore Licari, Carmela Maria Gallo Carrabba e Antonino Randisi. Tra gli assessori che nominerebbe il dottor Francesco Miccichè ci sono Marco Vullo, Giovanni Vaccaro, Gerlando Principato, Francesco Picarella, Diego Fusaro e Angelo Trupia. L’ex sindaco di Agrigento e nuovamente candidato Marco Zambuto sceglierebbe scelto Gianni Tuttolomondo, Raffaele Zarbo, Decio Terrana, Dino Milazzo, Franco Iacono e Antonella Gallo Carrabba.

Leggi anche:  Minaccia il suicidio gettandosi da un edificio: la figlia di 11 anni lo salva

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Negoziati di pace, Mosca: «Neutralità e Nato, posizioni più vicine». Ma Kiev la gela

La strada verso la pace sembra ancora in salita La speranza è che gli spiragli degli ultimi giorni si trasformino presto in un reale accordo...

«Napoli sulla pelle. L’amore identitario per la maglia azzurra». Il nuovo lavoro di Paolo Trapani

Il libro pubblicato da Iuppiter Edizioni «Napoli sulla pelle. L'amore identitario per la Maglia azzurra»: è questo il titolo del libro edito da Iuppiter Edizioni...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook