Federproprietà Napoli

Carceri, Salvini incontra il sindacato di polizia penitenziaria a Secondigliano

Si è tenuto ieri mattina l’incontro tra il senatore della Lega Matteo Salvini e il sindacato Sinappe presso il Centro Penitenziario di Secondigliano. A margine della riunione sono state discusse le problematiche che si riscontrano ormai da tempo negli istituti penitenziari e, lo stesso Salvini ha espresso tutta la sua solidarietà ai poliziotti penitenziari in un momento così delicato per il Corpo.

E’ «Necessario far transitare il Corpo di Polizia Penitenziaria alle dipendente del Ministero dell’Interno. Serve uno sforzo governativo rapido ed efficace che dia respiro ed impulso ad un sistema ai limiti del collasso che ormai si regge grazie al sacrificio di chi opera all’interno degli istituti».  E’ quanto affermato da Matteo Salvini soffermatosi in particolar modo sulle problematiche inerenti gli istituti penienziari italiani, ovvero, la mancanza di mezzi e di risorse, le aggressioni agli agenti di Polizia Penitenziaria, l’introduzione illecita di telefoni cellulari e di droga nelle carceri sono le pricipali criticità che stanno attraversando oggi le carceri italiane.

All’incontro erano presenti il segretario nazionale del Sinappe Antonio Fellone, il segretario generale aggiunto Luigi Vargas e il segretario regionale Pasquale Gallo che da tempo sono in prima linea per una corretta gestione delle carceri e per chiedere interventi urgenti agli organi competenti. All’incontro ha preso parte anche una delegazione dei candidati al concorso pubblicato in GU lo scorso marzo 2019.

Anche loro, infatti, da tempo chiedono assunzioni straordinarie attraverso lo scorrimento della graduatoria al fine di incrementare gli organici nella Polizia Penitenziaria, considerata anche la situazione sanitaria attuale che impedisce l’indizione di nuovi concorsi. Gli stessi ragazzi hanno colto l’occasione per avanzare direttamente le loro richieste al senatore Salvini e ringraziare il Sinappe per il sostegno alla loro battaglia iniziata molti mesi addietro.

Pubblicità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Coronavirus, Ascierto: «Indossate le mascherine. Sperimentazioni difficili con pochi pazienti»

«I dati dei contagi sono abbastanza rassicuranti per il momento, ma la mascherina non deve spaventare» parlando dell'emergenza Coronavirus. Lo ha detto il dottor...

Coronavirus, Vienna annuncia l’apertura dei confini con la Germania ma frena sull’Italia. Ciriani (FdI): «Di Maio e Franceschini si attivino»

Vienna frena sulla riapertura del confine con l'Italia. «In alcuni paesi, come l'Italia e la Spagna, sono ancora in vigore limitazioni agli spostamenti interni....

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook