Agricoltura. Calandrini (FdI): «E’ allarme kiwi, il ministro Bellanova intervenga rapidamente»

«Il grido di allarme dei produttori di kiwi della provincia di Latina e del basso Lazio non può restare inascoltato. Accolgo l’appello che arriva dall’osservatorio permanente istituito presso il Comune di Cisterna: sarò al fianco di agricoltori, imprenditori agricoli, associazioni di categoria e organizzazioni di produttori per cercare una soluzione che possa fermare questa malattia e salvare la produzione». Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Nicola Calandrini.

Pubblicità

«Il fenomeno della ‘moria del kiwi’ – continua Calandrini – sta assumendo dimensioni preoccupanti, dal nord al sud Italia. Anche il territorio della provincia di Latina e dei Castelli Romani, che sono tra i più alti produttori nazionali, ne sta risentendo, con piante decimate da un malanno che non si riesce a identificare e di conseguenza, a combattere. Ritengo necessario e non più rinviabile un intervento rapido del ministro competente Teresa Bellanova affinché si possa trovare una soluzione. Per questo sto predisponendo un’interrogazione urgente da depositare presso la Commissione Agricoltura del Senato».

«La stessa Commissione – spiega – sta già esplorando il tema con una serie di audizioni in merito. Tuttavia, penso sia necessario accelerare i tempi, perché la malattia che sta colpendo le piantagioni di kiwi sta procedendo più rapidamente rispetto ai tempi della politica. Bisogna accogliere le richieste che vengono dai produttori: monitorare costantemente il fenomeno, istituire un fondo di ricerca, salvaguardare la produzione. Su questo mi aspetto una risposta dal ministro competente».

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Non possiamo lasciare soli i produttori di kiwi, che è una delle eccellenze italiane. Il tracollo della produzione e del settore di cui l’Italia è leader mondiale, va assolutamente scongiurato. Auspico di trovare la massima sensibilità sul tema e una trasversalità delle forze politiche locali e nazionali, affinché si possa mettere in campo, insieme al ministero, ogni azione utile a tutelare la produzione di kiwi e gli esponenti del settore» conclude il senatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Gianni Lepre: «L’autonomia differenziata può aiutare il Sud a crescere»

L'esperto a «ilSud24»: «Ancora adesso in molte regioni non si riescono a spendere tutti i fondi che arrivano dall’europa e per il Sud rappresenta...

Ragazzo di 15 anni ferito a coltellate, 16enne arrestato per tentato omicidio

La vittima ricoverata in prognosi riservata Un quindicenne ferito con due fendenti, un ragazzo di 16anni arrestato perché ritenuto indiziato di tentato omicidio. È questo...