Open Arms, Balboni (FdI): «Salvini ha difeso confini nazionali, da maggioranza posizione ideologica»

«Matteo Salvini, quando era ministro dell’Interno, ha difeso l’interesse pubblico e nazionale. Oggi perfino il ministro Lamorgese sostiene che quella degli sbarchi è una situazione inaccettabile, ma per l’attuale maggioranza non lo era quando al governo c’era Salvini. Tutto questo dimostra che c’è una pregiudiziale ideologica, frutto di chi, non potendo battere l’avversario nelle urne, tenta di farlo per via giudiziaria, come già è accaduto per i casi Diciotti e Gregoretti». Lo ha dichiarato il senatore di Fratelli d’Italia Alberto Balboni, nel suo intervento in discussione sul caso Open Arms.

Pubblicità

«La verità è che siamo di fronte ad una vera e propria invasione che oggi vede gli sbarchi quadruplicati rispetto al periodo in cui Salvini era ministro, sbarchi che dovrebbero essere impediti con un blocco navale al fine di evitare che si continui a far venire in Italia chi poi finisce sfruttato dal crimine organizzato e vittima dello sfruttamento della prostituzione» ha concluso il senatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Fondi Fsc, Sangiuliano: «Figuraccia di De Luca si commenta da sola»

Il ministro: «Decisione inequivocabile. Il governo ha ragione» «La figuraccia di De Luca si commenta da sola e dimostra che con le polemiche non si...

Campi Flegrei, ancora uno sciame sismico: decine di scosse

I residenti hanno riferito di aver avvertito il sisma Ancora uno sciame sismico con decine di scosse nella zona dei Campi Flegrei. La frequenza è...