Federproprietà Napoli

Guide turistiche in protesta sotto Palazzo Santa Lucia. Schifone: «Dimenticate e massacrate da Franceschini e De Luca»

Le guide turistiche hanno protestato ancora una volta, questa mattina, sotto Palazzo Santa Lucia, sede della Giunta Regionale della Campania. Slogan, striscioni e bandiere per portare all’attenzione, della Regione e del Ministero dei Beni Culturali e del Turismo, le gravi difficoltà che sta affrontando il comparto a causa delle restizioni per le norme anti contagio da Coronavirus. Da Pompei alla Costiera Sorrentina, passando per il capoluogo partenopeo. Ovunque si è registrato il crollo delle presenze straniere e di conseguenza l’azzeramento dei guadagni degli operatori.

Schifone contro liste De Luca
Luciano Schifone

«Le Guide Turistiche sono il più limpido segnale di un turismo culturale e di qualità. Eppure sia Franceschini che De Luca, che a chiacchiere si riempiono la bocca di Turismo, le hanno dimenticate ed addirittura messe in condizione di non potersi muovere nemmeno per quel poco di ripresa che pur si avverte» ha affermato Luciano Schifone ex assessore al Turismo della Regione Campania.

«Infatti sono state escluse dai bonus una tantum – spiega Schifone – perché si fa riferimento alle partite iva e il Presidente di Regione e il suo assessore dovrebbero sapere che gran parte delle Guide sono inserite cooperative o associazioni, dunque senza partita iva. Bastava quindi far riferimento all’elenco regionale delle Guide Abilitate per individuare gli aventi diritto».

Pubblicità

«Così come continuano ad essere penalizzate dalla assenza di chiare linee guide, per le quali addirittura i gruppi per visite guidate non devono superare le 10 unità, cosa che ovviamente scoraggia l’ingaggio o ne riduce fortemente il compenso. Comprensibile lo stato di agitazione e di ansia di lavoratori qualificati, che gia hanno perso l’avvio e rischiano di perdere l’intero reddito dell’intera stagione» sottolina.

«Come Fdi chiediamo l’mmediata erogazione del bonus sulla base dell’elenco regionale e l’allargamento a 30 unità dei gruppi turistici assistiti in visita guidata, visto che questo è il numero dei passeggeri consentiti sui bus turistici» conclude il dirigente nazionale di Fratelli d’Italia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Regionali Campania, Ciarambino (M5s): «Ministero verificherà mancata attuazione rete Covid nella regione»

«Oggi ho ottenuto l’impegno del viceministro alla Salute Sileri affinché il ministero verifichi di persona perché De Luca, nonostante abbia ottenuto 200 milioni dal...

La banda degli (dis)onesti. Cinque deputati ‘furbetti’ intascano il bonus partita Iva e scoppia il caos

Sarà anche ferma l’attività parlamentare, ma il Parlamento continua ad essere al centro delle cronache nazionali. Ad infiammare il clima politico, peraltro già teso...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook