Napoli, parcheggiatori abusivi e contrabbandieri con il reddito di cittadinanza. Scoperti 24 ‘furbetti’

La Guardia di Finanza di Napoli ha denunciato e segnalato all’INPS 24 persone, di età compresa tra i 25 e i 63 anni, che hanno percepito indebitamente il ‘Reddito di cittadinanza’ per complessivi 267.000 euro. I finanzieri del I Gruppo, nel corso hanno scoperto che i 24 ‘furbetti’ non percepivano alcun tipo di reddito lecito poiché in realtà erano contrabbandieri di sigarette e parcheggiatori abusivi.

Pubblicità

I militari della Finanza li hanno scoperti mentre svolgevano l’attività di parcheggiatore abusivo tra le vie del centro di Napoli, nei pressi dello stadio San Paolo e tra via Chiaia e via Coroglio. I contrabbandieri sono stati sorpresi, invece, con considerevoli quantitativi di tlc tra il Lavinaio e il Borgo Sant’Antonio a Napoli. Tutti i soggetti hanno anche sistematicamente omesso di dichiarare qualsiasi altra forma di reddito, anche se percepita da altri componenti del nucleo familiare: L’Inps, quindi, avvierà la procedura di recupero del reddito di cittadinanza erogato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Ex Ilva, via libera dall’Ue per prestito ponte. Urso: «Attestata la validità del piano industriale»

Il ministro delle Imprese: «Siamo sulla strada giusta» Il via libera dell’Ue al prestito ponte da 320 milioni di euro in favore di ex Ilva...

Torre del Greco, 76enne travolto da un’auto mentre attraversava: morto

La conducente della vettura denunciata per omicidio stradale Questa mattina i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Torre del Greco sono intervenuti a via...