Federproprietà Napoli

Barletta, bicicletta elettrica travolta da un furgone: deceduti tre ragazzi

Pubblicità

Tre ragazzi sono morti sulla statale 170 tra Andria e Barletta, all’altezza di Canosa di Puglia, investiti all’alba da un furgone mentre erano tutti a bordo di una bicicletta elettrica. A quanto si è appreso, i passeggeri del furgone stavano andando a lavorare quando, per cause in corso di accertamento, il mezzo ha travolto la bici elettrica. Due dei ragazzi morti erano di Barletta, uno di 17 anni e l’altro di 19, mentre per il terzo è in corso l’identificazione.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il 17enne era stato trasportato all’ospedale Bonomo di Andria ancora vivo, ma in condizioni gravissime. Ha subito due arresti cardiaci, è stato intubato, sottoposto a trasfusioni. Ma alla fine non ce l’ha fatta. Anche il conducente del furgone è andato in ospedale per accertamenti, mentre le due persone che viaggiavano con lui sono state ascoltate in caserma a Barletta per aiutare i carabinieri a ricostruire l’incidente. Sono intervenuti anche il medico legale e il magistrato di turno della Procura di Trani, Giuseppe Francesco Aiello, che procede per omicidio stradale. L’Anas ha chiuso provvisoriamente quel tratto di statale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Sud, Cirielli (FdI): «Parole inaccettabili di Bonaccini. Democratici e grillini stanno affamando il Meridione»

Parole di condanna su quanto affermato dal presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini anche da Edmondo Cirielli, Questore della Camera e parlamentare di...

Maresca ha chiesto l’aspettativa, primo passo per la candidatura. Schifone (FdI): «Valore aggiunto per Napoli e centrodestra»

Il primo passo è compiuto. Il sostituto procuratore generale di Napoli Catello Maresca ha rotto gli indugi e ha presentato la richiesta al procuratore...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook