Federproprietà Napoli

La pubblicità shock di EasyJet: «Calabria senza turisti per attività mafiosa e terremoti». Ferro (FdI): «Descrizione di una gravità assoluta»

Calabria EasyJetUn modo davvero particolare, quello utilizzato dalla compagnia lowcost EasyJet per promuovere i propri voli verso la Calabria. «Per un assaggio autentico della vivace vita italiana niente di meglio della Calabria. Questa regione soffre di un’evidente assenza di turisti a causa della sua storia di attività mafiosa e di terremoti e la mancanza di città iconiche come Roma e Venezia capaci di attrarre i fan di Instagram». Così si leggeva fino a poco fa sul sito della compagnia alla voce “Lamezia”, sede del principale aeroporto regionale. Descrizione che ha fatto infuriare, giustamente, i calabresi ma non solo.

EasyJet, Ferro: «E’ di una gravità senza precedenti»

Wanda Ferro«Descrivere la Calabria come una terra di mafia e di terremoti dalla quale i turisti stanno alla larga,  e i pochi che arrivano possono ammirare solo delle ‘case bizzarre’, è di una gravità senza precedenti». È quanto ha affermato il deputato di Fratelli d’Italia Wanda Ferro, commentando quanto pubblicato sul sito della compagnia aerea EasyJet nella sezione delle destinazioni di viaggio dedicata alla Calabria.

«Una ‘cartolina’ del tutto falsa – continua Wanda Ferro – e piena di assurdi pregiudizi, che ha l’effetto di danneggiare l’immagine di una regione che non solo può offrire ai visitatori un immenso patrimonio di tesori naturalistici, culturali e identitari, quanto oggi è una terra completamene libera dal covid, ed è pronta ad accogliere in sicurezza turisti e viaggiatori grazie anche all’ottimo lavoro messo in campo dalla presidente Jole Santelli e dall’assessore al Turismo Fausto Orsomarso. Una terra capace di offrire esperienze di viaggio emozionanti ed autentiche, e non solo quadretti da pubblicare su Instagram».

 «La descrizione della Calabria pubblicata sul sito della compagnia britannica – sottolinea Wanda Ferro – è talmente distante dalla realtà e offensivo da non potere essere semplicemente frutto della superficialità, dell’ignoranza o degli incubi di chi ha redatto il testo. Il danno all’immagine della Calabria da parte di EasyJet è evidente, e rischia di avere ingiuste ripercussioni sulle attività turistiche.  Per questo andrebbe sospeso immediatamente ogni eventuale rapporto della Regione con la compagnia aerea EasyJet e valutate possibili azioni risarcitorie». Leggi anche Calabria, il mea culpa di easyJet: «Ci scusiamo con tutti i calabresi e la Regione»

Pubblicità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Super Sud, un tuffo nella storia: Ferdinando II, il re riformatore. La sua morte spianò la strada a Garibaldi

Secondogenito, ma primo maschio di Re Francesco I, Ferdinando nacque a Palermo il 12 gennaio 1810 e morì a Caserta il 22 maggio 1859,...

Istat: «Al Sud 4 famiglie su 10 sono prive di computer e tablet». Calabria e Sicilia le peggiori

«Al Sud 4 famiglie su 10 non hanno computer o tablet». E' quanto ha scoperto il nostro massimo Istituto di Statistica grazie alla ricerca...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook