Federproprietà Napoli

Campania, bonus ai stagionali aeroportuali. Longobardi: «Impegno mantenuto»

Pubblicità

«Avevo promesso un impegno concreto ai lavoratori stagionali aeroportuali che versano in gravi difficoltà economiche alla luce della crisi legata al coronavirus. Oggi in aula la giunta regionale ha risposto al mio question time urgente e ringrazio l’assessore delegato Marchiello per la risposta». Lo ha affermato il consigliere regionale della Campania Alfonso Longobardi, vicepresidente della commissione bilancio.

Longobardi: «Disponibile da subito 1000 euro»

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Già dalla settimana prossima – spiega Longobardi – verrà pubblicato un avviso pubblico per consentire ai lavoratori di accedere alla risorse che verranno erogate nella forma una tantum come sussidio diretto a tutti loro».

«Mille euro – spiega – è la cifra che viene resa disponibile da subito nell’ambito di un Piano economico più ampio che interessa il comparto trasporto e mobilità.  Sono particolarmente contento perché manteniamo una promessa che avevo assunto pubblicamente in difesa del diritto al lavoro e per fronteggiare la drammatica situazione economica dei lavoratori aeroportuali che sono diverse centinaia». «Ancora una volta come Regione Campania siamo in prima linea per tutelare tutte le famiglie e le categorie di addetti che hanno subito un durissimo colpo per la crisi legata al covid. Avanti tutta, insieme» conclude.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Dl Sostegni in sintesi, cosa prevede il primo decreto del governo Draghi

Con il Dl Sostegni il governo Draghi ha predisposto una serie di aiuti al mondo del lavoro, alle imprese, alla famiglia, alla scuola e...

Droga, armi, estorsioni: 18 arresti a Torre Annunziata

Al rione "Poverelli" sarebbero state individuate vere e proprie centrali di spaccio Armi, droga, estorsioni: blitz dei carabinieri nel quartiere "Poverelli" di Torre Annunziata, dove...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook