Federproprietà Napoli

Coronavirus, lo Spolettificio di Torre Annunziata sarà riconvertito: produrrà mascherine

Pubblicità

Lo Stabilimento militare Spolette di Torre Annunziata produrrà mascherine certificate per l’emergenza Coronavirus. Lo prevede un accordo (di quattro anni ma rinnovabile) tra l’Agenzia Industrie Difesa (sotto la vigilanza del ministero della Difesa) e la BLS S.r.l. (azienda italiana specializzata da 50 anni nella produzione di dispositivi di protezione delle vie respiratorie). Obiettivo è rafforzare la produzione dell’azienda di mascherine protettive di tipo FFP2 e FFP3.

Coronavirus, la forza lavoro a Torre Annunziata potrebbe aumentare di 50 unità

Pubblicità Federproprietà Napoli

La produzione sarà avviata, in tempi brevi, prima presso la sede Bls a Cormano e in un secondo momento sarà trasferita a Torre Annunziata. Nell’accordo è previsto l’incremento della forza lavoro già presente all’interno dello stabilimento oplontino che potrà arrivare ad assumere fino a 50 addetti da distribuire su due o più linee produttive.

«In questo modo» si legge in una nota «si potrà supportare il Servizio Sanitario Nazionale in caso di emergenze sanitarie, quali quella contingente legata all’epidemia del Covid-19, in coordinamento con il Dipartimento della Protezione Civile. Più in generale, nel caso di emergenze nazionali, l’intero prodotto è destinato unicamente a soddisfare le esigenze indicate dalle Autorità Governative per interessi nazionali. In situazioni non emergenziali il prodotto servirà a soddisfare le esigenze degli Enti della Difesa, delle Forze di Polizia nonché quelle di protezione civile. Una collaborazione tra pubblico e privato che somma insieme esperienza, know-how, innovazione, capacità di fare impresa e risorse».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Recovery, la Camera approva la risoluzione del Governo. FdI si astiene: «Nessun voto al buio». Stasera il voto del Senato

La Camera dei Deputati ha approvato la risoluzione di maggioranza sulle comunicazioni del presidente del Consiglio Mario Draghi in relazione al Recovery Plan. La...

Cara Fiat quanto ci sei costata: più di 220 miliardi di euro ma solo fino al 2012

Oltre 425.979 miliardi 400 milioni di lire La Ferrari è tornata, almeno così sembra dai primi risultati stagionali, ma il 2022 per l’Italia dell’auto è...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook