Napoli, completato lo sbarco dalla Geo Barents: in città 48 migranti

Trasferiti al Residence dell’Ospedale del Mare

Concluse le operazioni di sbarco dei migranti giunti al Porto di Napoli sulla nave Ong «Geo Barents». Nella mattinata odierna, è giunta, presso il porto di Napoli, la nave Ong «Geo Barents» con a bordo 48 migranti, di diverse nazionalità.

Pubblicità

Le operazioni, coordinate dalla Prefettura, si sono svolte secondo il piano concordato nella riunione preparatoria tenutasi presso il Palazzo di Governo in data 19 giugno scorso, convocata dal Prefetto, Michele di Bari, e hanno coinvolto la Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Napoli, il Comune di Napoli – Assessorato al Welfare, l’Asl Napoli 1 centro, l’Autorità portuale, l’Ufficio Sanitario marittimo, la Protezione civile regionale, le Forze dell’ordine, la Capitaneria di Porto, i Vigili del fuoco, la Croce Rossa Italiana e la Caritas diocesana.

Dopo una prima identificazione e preliminare verifica delle condizioni di salute, i migranti sono stati trasferiti al Residence dell’Ospedale del Mare, messo a disposizione dall’Asl Napoli 1 Centro, per il prosieguo delle operazioni di polizia e gli accertamenti sanitari. Successivamente, gli stessi saranno assegnati ai Centri di accoglienza straordinaria della regione, ad eccezione del minore non accompagnato, presi in carico dal Comune di Napoli. Il Prefetto ringrazia tutte le istituzioni ed enti che hanno partecipato alle operazioni di accoglienza.

Setaro

Altri servizi

Per Joe Biden la strada si fa sempre più dura, anche Obama pronto a scaricarlo

Il presidente Usa continua a incassare un colpo dietro l’altro Assedio a Joe Biden. Nel giorno della cruciale conferenza stampa di chiusura del vertice Nato,...

Bagnoli, Manfredi contro De Luca: «Importante è avere risorse, non da dove vengono»

La settimana prossima Giorgia Meloni in città per la firma dell'accordo con il primo cittadino «Sicuramente la prossima settimana si firmerà l’accordo su Bagnoli con...