Ischia, dal 20 giugno al via la stagione concertistica

Ai Giardini la Mortella di Ischia da giovedì 20 giugno parte la 17esima stagione concertistica estiva, con sei appuntamenti serali dedicati alle orchestre giovanili.

Pubblicità

Giovedì 20 giugno il primo appuntamento

Nel museo giardino che sorge a Zaro, nella cornice open air del Teatro Greco, questo giovedì il primo degli appuntamenti del cartellone estivo che quest’anno offrirà sei concerti serali dedicati alla musica sinfonica, al jazz, con numerosi omaggi alla contemporaneità di William Walton.

Concerto inaugurale della banda musicale Aurora

Il taglio del nastro della stagione sarà made in Ischia col concerto inaugurale affidato alla Banda Musicale “Aurora” Città di Panza che eseguirà musiche di Bellini e Rossini ma anche un omaggio al genius loci della Mortella, sir William Walton, del quale verrà eseguita la celeberrima marcia Crown Imperial, proposto in un inedito arrangiamento, curato da un giovane musicista Ischitano, formatosi al conservatorio di Napoli.

Pubblicità Federproprietà Napoli

27 giugno, 4, 11 e 18 luglio gli altri appuntamenti con la musica

A seguire in calendario, il 27 giugno, l’Orchestra del Conservatorio “Alfredo Casella” dell’Aquila diretta da Gabriele Bonolis, con una performance che celebrerà la grande attrice teatrale Eleonora Duse, nel centenario dalla sua scomparsa; il 4 Luglio poi appuntamento con il jazz interpretato dalla Cambridge University Jazz Orchestra, costituita da matricole e studenti veterani della secolare università inglese che porteranno alla Mortella un programma vario, con musiche del repertorio classico per big band oltre a contaminazioni blues e swing tradizionali, arrangiamenti vocali e proposte di jazz contemporaneo.

Giovedì 11 luglio vedrà il ritorno ad Ischia della giovanissima Orchestra Fontane di Roma, diretta da Luciano Siani con il corno solista Francesco Mattioli Primo Corno dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, che eseguirà musiche di Mendelssohn, Strauss, Beethoven, Gershwin ed un omaggio a Walton, la suite orchestrale tratta dalla colonna sonora del film Henry V, il film shakespeariano diretto da Laurence Olivier per il quale Walton scrisse le musiche.

Giovedi 18 luglio salirà invece sul palco del Teatro Greco la Smith Square Sinfonia, orchestra “spin off” della Southbank Sinfonia che ha sede nella famosa chiesa sconsacrata di Londra St John’s Smith Square, diventata un tempio della musica, e che si riforma ogni anno con giovanissimi musicisti da tutto il mondo. Nel ricco programma musicale della Southbank da segnalare, in prima assoluta per il Teatro Greco, la seconda sinfonia di Brahms.

25 luglio, chiusura della stagione con l’Apulian Youth Symphony Orchestra

La stagione si chiuderà giovedì 25 luglio con l’Apulian Youth Symphony Orchestra, che nel 2022 ha trionfato al prestigioso Concorso Internazionale Summa cum Laude di Vienna vincendo il primo premio nella categoria Orchestre Sinfoniche Giovanili. L’Orchestra AYSO, diretta da Teresa Satalino, suonerà musiche di Shostakovich, Marquez, De Falla e Tchaikovsky.

Setaro

Altri servizi

Lo scontro tra i Troncone e gli Scodellaro sullo sfondo dell’agguato a Fuorigrotta

Il dettaglio nell’ordinanza che ha colpito i due indagati per il tentato omicidio in piazza San Vitale Il fermo non è stato convalidato, ma restano...

Donna trovata morta sull’isola d’Ischia: il convivente in stato di fermo

La 32enne, dopo esser finita nella scarpata, avrebbe chiesto aiuto all'uomo ma inutilmente È stato fermato con l’accusa di maltrattamenti un uomo di nazionalità russa,...