Circumvesuviana, dopo la vasca arriva il frigorifero: treno ci sbatte contro

Per fortuna non si registrano feriti

Un frigorifero è stato abbandonato sui binari della Circumvesuviana ed un treno in corsa l’ha preso in pieno. È accaduto ieri sera nella zona del passaggio a livello di via Crapolla a Pompei: lievi danni al convoglio e soprattutto tanta paura a bordo, ma per fortuna non si registrano feriti.

Pubblicità

Lo scorso 20 febbraio nello stesso punto fu abbandonata una vasca da bagno. «Non si tratta di vandalismo o ragazzate ma di delinquenti, sabotatori, terroristi. Mi auguro che le forze dell’ordine li prendano e li sbattano in galera», il commento del presidente dell’Ente Autonomo Volturno, Umberto De Gregorio.

Stando a ciò che è emerso finora, il macchinista si è accorto solo all’ultimo momento del frigorifero abbandonato lungo il percorso ma pur provando a frenare, non è riuscito ad evitare l’impatto, che è stato comunque leggero.

Pubblicità Federproprietà Napoli

A denunciare l’accaduto è il presidente dell’Ente Autonomo Volturno, Umberto De Gregorio, che sui suoi profili social evidenzia come «dopo la vasca da bagno ed il new jersey, ora è stata la volta di un frigorifero. Sempre nello stesso punto, passaggio a livello di via Crapolla». L’azienda, stando a ciò che fa sapere De Gregorio, ha deciso di correre ai ripari: «Da oggi metteremo una guardia giurata fissa e stiamo installando le telecamere posizionate sul punto».

Setaro

Altri servizi

Occupazione abusiva di alloggi: ad Arzano sfrattato parente di un boss pentito

Notificato provvedimento di sfratto coatto Nuovo blitz ad Arzano, in provincia di Napoli, contro l’occupazione abusiva degli alloggi comunali: le forze dell’ordine hanno notificato un...

Fondi Fsc, Fitto: Risorse sono per gli investimenti, non per la cultura

Il ministro: «Lavoriamo con tutte le Regioni allo stesso modo» «Noi stiamo lavorando con tutte le Regioni allo stesso modo. Abbiamo sottoscritto 17 accordi su...