Giorgia Meloni affetta da sindrome otolitica: conferenza rinviata a gennaio

Il premier è comunque in via di miglioramento

Il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, è affetta da sindrome otolitica, il cui nome scientifico è vertigine posizionale parossistica benigna. Il premier, secondo quanto si apprende dai suoi collaboratori, è comunque in via di miglioramento dopo una visita dell’otorino, che le ha effettuato una «manovra» curativa.

Pubblicità

Giorgia Meloni ha iniziato ad avere questo disturbo, i cui sintomi sembravano inizialmente legati a uno stato influenzale, l’altro ieri. Il premier porta ora un collare per tenere ferma la testa, poiché la sindrome otolitica provoca vertigini. Fra gli altri sintomi avvertiti da Meloni vi è anche la nausea. La conferenza stampa di fine anno si terrà giove 4 gennaio alle ore 11, nell’aula dei gruppi parlamentari della Camera.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Una lite tra fratelli sfocia in omicidio: 54enne fermato nel Casertano

L'omicidio in un’area di sosta nei pressi di un bar Una lite tra fratelli è sfociata in omicidio, nella tarda serata di ieri, a Mondragone:...

L’Unione Taekwondo e Arti Marziali «apre» alla spada coreana

Fra Bergamo e Lonate Pozzolo stage internazionale di spada Coreana-Haedong Kumdo L’Unione Taekwondo e Arti Marziali, che ha a Torre Annunziata una delle sue società...