Unesco, Tajani e Sangiuliano presentano l’evento «Cultural Heritage in the 21st Century» di Napoli

L’Italia ospiterà rappresentanti ed esperti dei 194 Paesi membri

Domani, venerdì 3 novembre alle ore 9.30, il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Antonio Tajani e il Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano terranno una conferenza stampa presso la Sala Aldo Moro della Farnesina per presentare l’evento “Cultural Heritage in the 21st Century”, che si terrà a Napoli il 27 e 29 novembre.

Pubblicità

L’Italia ospiterà in quella occasione rappresentanti ed esperti dei 194 Paesi membri UNESCO per elaborare risposte comuni alle nuove sfide poste al Patrimonio Mondiale e Immateriale dell’Umanità. L’evento UNESCO – organizzato congiuntamente da Ministero degli Affari Esteri, Ministero della Cultura e Comune di Napoli – affronterà nel corso di sette sessioni tematiche le sfide poste al Patrimonio da urbanizzazione, turismo eccessivo, cambiamenti climatici e conflitti.

Sarà un’occasione per l’Italia di condividere con la membership la propria rinomata e riconosciuta expertise in tema di tutela del Patrimonio, tanto Materiale che Immateriale. Alla Conferenza di Napoli, rivolta ad esperti del Patrimonio provenienti da tutto il Mondo, prenderanno parte nella sua sessione ministeriale conclusiva i Ministri Tajani e Sangiuliano e un gruppo selezionato di Ministri stranieri, alla presenza dei massimi vertici dell’UNESCO.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, 85enne investito da un’auto: deceduto in ospedale

È accaduto in via Caracciolo Seconda tragedia in poche ore sulle strade della provincia di Napoli: investito e ucciso un altro anziano. Dopo Torre del...

La guerra di camorra dimenticata, Di Lauro contro Puca

Fu in quel conflitto che Gaetano Marino perse le mani mentre piazzava un ordigno davanti alla casa del boss di Sant’Antimo Nella storia criminale del...