Istat, cresce ancora l’occupazione: +59.000 ad agosto, +523.000 sul 2022

Il tasso sale al 61,5%

Il numero di occupati, ad agosto, supera quello di agosto 2022 del 2,3% (+523mila unità). Lo rileva l’Istat nelle stime provvisorie. Su base mensile l’aumento dell’occupazione (+0,3%) è pari a +59mila unità, ed è osservato per uomini e donne, dipendenti e autonomi, e coinvolge i 25-34enni e i maggiori di 50 anni di età. Il tasso di occupazione sale al 61,5% (+0,1 punti). Il numero degli occupati si attesta a 23milioni 593mila e, rispetto ad agosto 2022, si registra un aumento di 550 mila dipendenti permanenti e di 48 mila autonomi, mentre il numero dei dipendenti a termine risulta inferiore di 74 mila.

Pubblicità

Ad agosto, sottolinea l’Istat, dopo il calo registrato a luglio, l’occupazione torna a crescere, di 59 mila unità rispetto al mese precedente, soprattutto tra i dipendenti a termine. Il numero degli occupati si attesta a 23milioni 593mila e, rispetto ad agosto 2022, si registra un aumento di 550 mila dipendenti permanenti e di 48 mila autonomi, mentre il numero dei dipendenti a termine risulta inferiore di 74 mila.

Confrontando il trimestre giugno-agosto con quello precedente (marzo-maggio 2023), si registra un aumento del livello di occupazione pari allo 0,5%, per un totale di 129mila occupati. La crescita dell’occupazione, osservata nel confronto trimestrale, si associa alla diminuzione delle persone in cerca di lavoro (-4,2%, pari a -81mila unità) e degli inattivi (-0,5%, pari a -58mila unità).

Pubblicità Federproprietà Napoli

L’aumento degli occupati su base tendenziale coinvolge uomini, donne e tutte le classi d’età, ad eccezione dei 35-49enni per effetto della dinamica demografica negativa: il tasso di occupazione, che nel complesso è in aumento di 1,4 punti percentuali, sale anche in questa classe di età (+1,0 punti) perché la diminuzione del numero di occupati 35-49enni è meno marcata di quella della corrispondente popolazione complessiva.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Altra voragine in provincia di Napoli: interdetto uno svincolo della Domitiana

Messa in sicurezza l'area Ancora disagi per una voragine dopo i problemi creati dal cedimento verificatisi a Napoli nei giorni scorsi in via Morghen, nel...

Fondi Fsc, il Governo si opporrà al ricorso di De Luca alla Consulta

Continua il braccio di ferro tra Palazzo Santa Lucia e Chigi Il governo resisterà nel giudizio davanti la Corte Costituzionale rispetto al ricorso in via...