Sequestro record nel Napoletano: sotto chiave 123 chili di cocaina | VIDEO

La droga avrebbe fruttato 30 milioni di euro circa

Scarpe da lavoro provenienti da Panama e dirette a Milano. Un carico all’apparenza in regola che nascondeva però una ingente quantità di cocaina pura. La Guardia di Finanza di Napoli e Salerno ha eseguito il sequestro di 122,8 chilogrammi di «neve bianca» all’interno di un deposito commerciale di San Giorgio a Cremano (Napoli), arrestando in flagranza di reato un uomo di 38 anni di Circola.

Pubblicità

La droga sequestrata ha un valore commerciale al dettaglio di circa 30 milioni di euro. L’operazione è scaturita dagli sviluppi di un’analisi di rischio, corroborata da risultanze info-investigative, su un traffico internazionale di sostanze stupefacenti nel porto di Salerno. Nel carico di copertura delle scarpe erano stati celati 104 pani di cocaina.

I servizi di osservazione, controllo e pedinamento avviati nel porto, supportati dal telerilevamento a distanza della Sezione Aerea del Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, hanno permesso di monitorare, in tempo reale, il prelievo e la consegna a destino del carico e di individuare il deposito.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, omessa dichiarazione dei redditi: sequestro da 400mila euro

Nel mirino della Finanza un'azienda attiva nel settore del commercio di autovetture Omessa dichiarazione dei redditi: sequestro preventivo da quasi 400mila euro. Ad eseguirlo sono...

Il politico contemporaneo non certo noioso o buffone …

Durante gli ultimi venti anni politica e potere si sono svuotati del loro più profondo significato precipitando nella più becera demagogia L’immagine della politica spesso,...