Carlo Sainz rapinato nel quadrilatero della moda a Milano: 3 persone arrestate

Il pilota e il suo staff li hanno bloccati con l’aiuto dei passanti

Sono stati arrestati in tre dagli agenti della polizia per la rapina, in zona Montenapoleone, nel quadrilatero della moda a Milano, ai danni del pilota della Ferrari Carlo Sainz, derubato dell’orologio di valore. Sono tre marocchini di 18, 19 e 20 anni spiega la Questura che così ricostruisce la vicenda: intorno alle 20 e 30 davanti all’hotel Armani, in via Manzoni, i tre si sono avvicinati al pilota che era in compagnia del manager e uno di loro ha strappato dal polso sinistro del ferrarista un orologio Richard Mille modello Alexander Zverev, del valore di oltre 300mila euro, per poi scappare verso via Monte Napoleone.

Pubblicità

Il pilota di Formula 1 a bordo dell’auto del manager ha cercato di bloccare la fuga dei tre per poi abbandonare l’auto e, con l’aiuto di due passanti, è riuscito a bloccare in via Pietro Verri un rapinatore. Il secondo è stato fermato in via della Spiga dal manager del ferrarista, e il terzo è stato bloccato poco distante da un altro componente dello staff con la collaborazione dei passanti. Gli agenti delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno subito fermato i tre rapinatori accompagnandoli in Questura.

Dagli accertamenti in banca dati, compiuti dagli agenti dell’ufficio Volanti, risulta che gli arrestati in flagranza non hanno precedenti e sono senza fissa dimora. La Procura di Milano chiederà per loro la custodia cautelare in carcere. Ieri sera in questura, dopo la denuncia, il ferrarista, che ha riportato lievi escoriazioni al polso, è stato visitato dal personale del 118 e ha rifiutato il trasporto in pronto soccorso.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Sanità, Patriarca (FI): delegazione Camera in ospedale infiltrato da clan

La deputata azzurra: solidarietà a operatori sanitari e medici «In seguito all’inchiesta che ha portato all’arresto di 11 persone per associazione mafiosa e altri reati...

Agguato nel Casertano: due uomini uccisi mentre erano in auto | I NOMI

Il duplice omicidio poco prima delle 14 Si torna a sparare nel Casertano, un duplice omicidio è avvenuto questa mattina a Orta di Atella poco...