Rifiuti, Patriarca (FI): centrodestra vince con Parisi in Ato3

La deputata azzurra: «Sconfitto il candidato di centrosinistra, buon segnale per nostra coalizione»

«L’elezione di Francesco Parisi, presidente del consiglio comunale di Poggiomarino, nell’Ato Napoli 3, è un incoraggiante segnale per tutto il centrodestra napoletano. Parisi è un ottimo amministratore e un profondo conoscitore del territorio e sono certa che saprà offrire un contributo rilevante e qualificato nel delicato settore della gestione dei rifiuti nei 59 Comuni della provincia sud del capoluogo».

Pubblicità

A dirlo è Annarita Patriarca, deputata di Forza Italia.

«Ringrazio i sindaci, che hanno voluto premiarci con la loro fiducia, gli amici di Fratelli d’Italia e tutti quelli che si riconoscono nell’area moderata che hanno voluto condividere questo percorso con noi – ha continuato la Patriarca –. Un centrodestra unito è un valore aggiunto in grado di valorizzare le competenze e di proporsi come riferimento per i territori oltre a rappresentare un interlocutore affidabile per chi, nell’area moderata, riscontra crescenti difficoltà a interfacciarsi con la sinistra».

Pubblicità Federproprietà Napoli

«L’affermazione di Parisi è ancor più rilevante perché il candidato avversario era sostenuto e supportato personalmente da autorevoli esponenti politici e istituzionali del centrosinistra napoletano».

«Al neo eletto Francesco Parisi, dunque, rivolgo auguri di buon lavoro nell’interesse delle comunità locali e con la consapevolezza che la sua sensibilità e il suo impegno sulle tematiche ambientali rappresenteranno un incentivo in più per questo nuovo e delicato incarico».

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Ancora poche ore per salvare l’Ue dalle follie ideologiche della sinistra

I signori dello status quo, la vogliono cosi com’è. Tasse, burocrazia e guerre comprese Ancora poche ore per cambiare l’Europa. Stavolta le urne non si...

Litiga con i vicini e li minaccia con una katana: arrestato

I condomini spaventati hanno allertato le forze dell'ordine A causa di una discussione per delle infiltrazioni d'acqua in casa, minaccia i vicini con una katana:...