Torre Annunziata, incontro sindacati-Prima Vera: siglato l’accordo per il prossimo triennio

Fissato un premio di risultato di 800 euro e l’introduzione dell’indennità per il lavoro in aree mercatali

Oggi presso la sede del Comune di Torre Annunziata si sono incontrate le organizzazioni sindacali e la direzione aziendale della Prima Vera Srl. L’incontro ha portato alla conclusione dell’intensa trattiva per il raggiungimento di un’intesa relativamente all’accordo di secondo livello che interesserà i lavoratori tutti per il triennio 2023-2024-2025.

Pubblicità

Le parti, dopo ampio ed approfondito, confronto hanno raggiunto un accordo che prevede un premio di risultato fissato ad euro 800,00; l’introduzione di indennità per il lavoro in aree mercatali pari ad euro 20,00; l’aumento dell’indennità di presenza domenicale da euro 7,00 ad euro 20,00; l’aumento dell’importo del ticket giornaliero da euro 5,00 ad euro 7,00. Un nuovo incontro si svolgerà nelle prossime settimane per definire la parte normativa. Grande soddisfazione da parte delle segreterie UGL Salvatore Pomo, USB Pasquale Vitiello, Fiadel Vittorio D’Albero, Cisl Funzione pubblica Carlo Nasti e Cgil Funzione Pubblica Fabio Foresta.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Pompei si candida a Capitale della Cultura 2027: in gara con altre 19 città

Il sindaco: «Risvegliare l’arte e la cultura attraverso un approccio interdisciplinare che unisce fede, arte, storia, e innovazione» Pompei ha ufficialmente presentato la sua candidatura...

Bagnoli, firmata l’intesa per riqualificazione. Meloni: «Istituzioni decidono di mettere la faccia»

La premier: «Investimento strategico per il Sud, per la Campania, per l'Italia» Un investimento di oltre 1,2 miliardi di euro per voltare pagina e rilanciare...