Udinese-Napoli, mega schermo al Maradona e maxi isola pedonale

La partita confermata alle 20.45

Lo stadio Diego Armando Maradona di Napoli sarà aperto giovedì sera per permettere ai tifosi di assistere in diretta su un maxischermo alla partita Udinese-Napoli. Lo ha annunciato il prefetto di Napoli Claudio Palomba in conferenza stampa al termine della riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica in Prefettura, alla quale hanno partecipato il sindaco Gaetano Manfredi e il presidente del Calcio Napoli Aurelio De Laurentiis.

Pubblicità

Sarà confermato il divieto di circolazione di auto e moto in gran parte del centro cittadino di Napoli domani sera e giovedì sera, in concomitanza con Lazio-Sassuolo e Udinese-Napoli. Stesso dispositivo già messo in atto domenica scorsa per Napoli-Salernitana quindi, un esperimento che il prefetto di Napoli Claudio Palomba ha giudicato «estremamente positivo».

La maxi zona rossa scatterà alle ore 21 di domani sera, mercoledì 3 maggio, in concomitanza con la partita Lazio-Sassuolo: in caso di mancata vittoria della Lazio, il Napoli sarebbe campione d’Italia e gli effetti del dispositivo sarebbero prolungati fino a notte inoltrata. In caso di vittoria della Lazio, il dispositivo sarà sospeso per poi riprendere la sera di giovedì 4 maggio, quando si giocherà Udinese-Napoli.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Riciclaggio internazionale: i “servizi” promossi anche via web

Una gigantesca attività gestita utilizzando hi-tech israeliano Dietro i servizi di consulenza e promozione finanziaria, promossi anche via web, si celava una gigantesca attività di...

Bimbo morto a Mugnano, il piccolo soffocato da un pezzo di un giocattolo

L'Asl Napoli 2 Nord: inutili manovre di disostruzione Un pezzo di giocattolo ingerito mentre era a casa del nonno. Così sarebbe morto il bimbo di...