Primo maggio, Sangiuliano: «L’Italia attrae sempre più visitatori»

«Successo spinge a migliorare costantemente l’offerta»

«Il Primo maggio fa registrare un’altra ottima giornata per i musei italiani e conferma il grande interesse verso gallerie, pinacoteche, parchi archeologici e in generale tutti i siti culturali. Visitare una mostra o un museo è un momento di arricchimento personale e tante persone stanno riscoprendo il piacere di dedicare una giornata ai luoghi della cultura. I numeri descrivono un’Italia che attrae chi viaggia alla scoperta della bellezza».

Pubblicità

Questo il commento del ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, sui primi dati relativi all’affluenza nei luoghi della cultura statali nella giornata del Primo maggio.

«Per le istituzioni – sottolinea il ministro – questo successo rappresenta la consapevolezza di essere sulla strada giusta e ci spinge a migliorare costantemente l’offerta per attirare sempre più visitatori. Voglio ringraziare le lavoratrici e io lavoratori che hanno garantito l’apertura di musei e parchi archeologici consentendo fondamentali esperienze culturali ai cittadini e ai tanti turisti presenti in Italia».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Di seguito i primi dati provvisori

Parco archeologico del Colosseo – Colosseo. Anfiteatro Flavio 24.455; Parco archeologico del Colosseo – Foro Romano e Palatino 14.129; Parco archeologico di Pompei – Area archeologica di Pompei 10.110; Gallerie degli Uffizi – Gli Uffizi 8.390; Reggia di Caserta 5.906; Museo archeologico nazionale di Napoli 4.200; Galleria dell’Accademia di Firenze 3.895; Museo nazionale di Castel Sant’Angelo e Passetto di Borgo 3.311, Villae – Villa d’Este 2.051.

E ancora Museo storico e il Parco del Castello di Miramare – Museo storico 1.843; Parco archeologico di Ercolano 1.711; Musei del Bargello – Cappelle Medicee 1.533; Galleria nazionale dell’Umbria 1.500; Castel del Monte 1.375; MArRC – Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria 1.210; Galleria Nazionale d Arte Moderna e Contemporanea 1097; MuNDA – Museo nazionale d’Abruzzo 1.087; Villae – Villa Adriana 1.016; Musei nazionali di Genova – Palazzo Reale di Genova 1.000. A questi dati si aggiungono i 17.078 visitatori del Vittoriano, gli 8947 del Pantheon e i 4.547 del Giardino di Boboli.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Tre feriti a colpi di pistola nella notte tra Napoli e provincia

Spari contro un ‘basso’ al Mercato, 24enne colpita al torace. Altri due a Castellammare e nella zona di piazza Guglielmo Pepe nel capoluogo Tra la...

Ucciso e sciolto nell’acido per errore: i boss dei Polverino condannati a 30 anni di carcere

Condanna anche per il collaboratore di giustizia Roberto Perrone Carlo Nappi e Salvatore Cammarota, due figure di spicco del clan Polverino di Marano, sono stati...