Droga, confiscati beni per un milione di euro a narcotrafficante casertano

L’uomo già condannato per associazione a delinquere finalizzata al narcotraffico

La Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito un provvedimento di confisca emesso dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di un pregiudicato a capo di un gruppo criminale radicato nel territorio di San Marco Trotti, frazione di San Felice a Cancello, nel Casertano, già condannato per associazione a delinquere finalizzata al narcotraffico. L’uomo curava in prima persona le diverse fasi dell’approvvigionamento e della distribuzione alle piazze di spaccio della sostanza stupefacente.

Pubblicità

Acquisiti definitivamente dallo Stato 12 immobili, un bene mobile registrato, l’intero compendio aziendale e il capitale sociale di 2 società nel settore del commercio al dettaglio di mangimi, concimi, fertilizzanti per animali, piante e nella costruzione di edifici residenziali e non residenziali e 14 rapporti finanziari, per un valore stimato di circa un milione di euro. Il pregiudicato è destinatario anche di una misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel Comune di residenza per un periodo di 3 anni.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Campi Flegrei, Musumeci: «Possibili aiuti a chi deciderà di lasciare l’area»

Il ministro: «Norma per vietare nuove costruzioni nella zona del bradisismo» Ci vorranno oltre 500 milioni di euro per la messa in sicurezza dei Campi...

Campi Flegrei, vertice a Palazzo Chigi con Giorgia Meloni

Musumeci: «Ulteriori interventi da parte del governo» Questa volta è stato diverso. Questa volta la forte scossa e l’intenso sciame sismico che l’ha accompagnata hanno...