Napoli, le forze dell’ordine sulle tracce del killer di Francesco Pio Maimone

Sviluppi nelle indagini della polizia di Stato coordinate dalla Procura

Si stringe il cerchio intorno all’autore dell’omicidio di Francesco Pio Maimone, il 18enne gravemente ferito a colpi di pistola alle 2,30 di ieri e giunto senza vita nell’ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli. Le indagini della Squadra Mobile, coordinate dai magistrati della VII sezione (Sicurezza Urbana) della Procura di Napoli, sono ormai a buon punto e per il responsabile, un giovanissimo, come la vittima, anch’egli di un quartiere periferico della città, potrebbe essere questione di ore.

Pubblicità

Com’è noto Francesco Pio è rimasto ferito a morte al culmine di un alterco scoppiato per futili motivi davanti a uno noto chiosco del lungomare che ha visto protagonisti persone che non conoscenva. L’unica sua colpa è stata trovarsi anche lui lì quando si è iniziato a sparare.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Perde il controllo della moto e rovina al suolo: 37enne deceduto a Napoli

L'incidente nella Galleria Laziale Un motociclista è deceduto per un incidente stradale verificatosi stamane nella Galleria Laziale a Napoli. Intorno alle 11.15 Michele Angelillo, 37...

Non condivide diagnosi: spintoni e calci al personale del 118

Denunciato per violenza a pubblico ufficiale In disaccordo con la diagnosi dei sanitari aggredisce il medico e l'infermiera del 118 che l'avevano appena soccorso: è...