A Napoli scoperta una lavanderia industriale totalmente abusiva

Era all’interno di un complesso residenziale

Stamane, nel quartiere di Miano, all’interno di un complesso residenziale le forze dell’ordine hanno posto sotto sequestro un locale di circa 50 metri quadri attrezzato con lavatrici ed asciugatrici di tipo industriale all’interno del quale operava un attività di lavanderia industriale risultata essere totalmente priva di titolo autorizzativo.

Pubblicità

L’intervento, gestito di concerto dagli agenti del reparto territoriale di Scampia della polizia locale e l’ASL è maturato a seguito di alcune segnalazioni di immissioni moleste. Dopo approfondito controllo è emerso, in violazione dell’art. 124 del codice dell’ambiente che le acque reflue di risulta venivano scaricate abusivamente e senza alcun titolo direttamente in fogna.

Per le violazioni amministrative, sono state applicate le sanzioni per la mancata iscrizione al registro delle imprese, la mancata Segnalazione Certificata Inizio Attività – S.C.I.A. e la mancata S.C.I.A. sanitaria. Da un primo controllo non è stato possibile risalire ai committenti in quanto non sono state rinvenute prove in tal senso. Molto probabilmente si tratterebbe di aziende operanti nel campo della ristorazione e della ricettività.Il fenomeno delle lavanderie industriali e cresciuto in modo esponenziale negli ultimi anni di pari passo alla crescita di attività ricettive e ristorative. Molte di queste fungono da intermediari tra le strutture e le grandi lavanderie gestendo la sola attività di movimentazione e smistamento.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Occupazione abusiva di alloggi: ad Arzano sfrattato parente di un boss pentito

Notificato provvedimento di sfratto coatto Nuovo blitz ad Arzano, in provincia di Napoli, contro l’occupazione abusiva degli alloggi comunali: le forze dell’ordine hanno notificato un...

Torre Annunziata, Striano (FdI): «Sfregio a Siani da condannare, chiediamo intervento deciso»

Il coordinatore cittadino: «Plaudiamo all’iniziativa immediata del ministro Valditara» «Censuriamo fortemente quanto accaduto nell’istituto superiore del Vomero dive è stato proiettato il film su Giancarlo...