Napoli, l’assessore Paolo Mancuso rassegna le dimissioni

Venerdì l’attribuzione delle deleghe in capo all’ex responsabile all’Ambiente

L’assessore all’Ambiente del Comune di Napoli, Paolo Mancuso, ha comunicato al sindaco Gaetano Manfredi le proprie dimissioni dall’incarico in giunta. Avranno effetto formalmente dalla giornata di sabato 21 gennaio, in modo da poter gestire amministrativamente la fase transitoria. Venerdì 20 gennaio il sindaco provvederà ad attribuire con appositi decreti le deleghe in capo a Mancuso.

Pubblicità

«Motivi di opportunità legati al ruolo istituzionale ricoperto in città da un mio congiunto mi impongono di lasciare l’incarico finora ricoperto su tuo mandato fiduciario – spiega Mancuso nella lettera inviata al sindaco -. Ti ringrazio per l’opportunità che mi hai concesso di collaborare a questa straordinaria fase di complessiva rinascita della città, che stai guidando con autorevolezza e sapienza».

«Ringrazio Paolo per il lavoro svolto in questo anno e mezzo – commenta Manfredi -. Abbiamo compiuto insieme grandi passi in avanti sulla gestione dei rifiuti, è stato indetto e portato a termine con successo il concorso per i nuovi assunti in Asia, è stata bandita la costruzione dell’impianto di compostaggio a Napoli Est e sono state poste le basi per realizzare le bonifiche ambientali: questa intensa attività – conclude il sindaco – va proseguita e rafforzata».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Pomigliano, rubati pc e casse acustiche all’istituto IC5 Falcone-Paciano

Furto da migliaia di euro Furto da migliaia di euro in una scuola in provincia di Napoli. I carabinieri della stazione di Pomigliano d'Arco sono...

Il mercato dei voti mette il Pd di fronte alle proprie responsabilità e affossa la Schlein

Le inchieste delle Procure dimostrano che la psuedo «egemonia culturale» era solo una strategia per l’«occupazione del potere» Questione morale o sete di potere? Questo...