A Roma 35enne uccisa a colpi di pistola dall’ex compagno

La ragazza ammazzata fuori da un ristorante

Tragedia nella zona dell’Appio-Tuscolano, nel quadrante sud di Roma. Vittima dell’ennesimo femminicidio una 35enne: Martina Scialdone, di professione avvocato. Ad ucciderla con alcuni colpi di pistola il suo ex compagno, un 61enne. L’uomo – Costantino Bonaiuti, ingegnere e sindacalista di Assivolo – ha ucciso la ragazza fuori da un ristorante nel quale si erano dati appuntamento ieri sera per tentare di salvare un rapporto ormai logoro. La donna voleva lasciarlo. Lui però da sempre geloso e possessivo, non aveva nessuna intenzione di mollare la presa.

Pubblicità

Per questo si erano ritrovati nel locale di viale Amelia, a pochi passi dalla fermata della metropolitana Furio Camillo. Il colloquio, inizialmente dai toni pacati, è degenerato al punto che il proprietario del ristorante ha chiesto alla coppia di allontanarsi per non disturbare gli altri ospiti. Tra l’altro, stando alle prime informazioni raccolte da chi indaga, la giovane avrebbe tentato di nascondersi nel bagno, ma i responsabili del locale l’avrebbero fatta uscire. Fuori c’era però l’uomo ad aspettarla.

Lì, in strada, è avvenuto l’omicidio: l’uomo, dopo aver tirato fuori la pistola, avrebbe fatto fuoco uccidendo la 35enne. Sul luogo sarebbe poi arrivato anche il fratello della vittima. Il 61enne è poi fuggito via in auto percorrendo via Tuscolana ed è stato arrestato dalla polizia in zona Colle Salario/Fidene. L’arma del delitto è stata sequestrata: si tratta di una pistola detenuta dall’uomo per uso sportivo. Non si esclude infatti che il 61enne abbia frequentato il poligono di Tor di Quinto, lo stesso dove era iscritto, Simone Campiti, il killer arrestato per la strage di Fidene.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Frode fiscale milionaria, smantellato il network delle truffe

L’indagine nata per una richiesta di reddito di inclusione fatta da una donna che aveva dichiarato redditi per 90mila euro I finanzieri del Comando provinciale...

Incidente nel cantiere della metro a Napoli: un morto e due feriti

È accaduto in via Ruffo di Calabria a Capodichino Un morto e due feriti. È il bilancio di quello che appare come un gravissimo incidente...