Rapina un’auto in sosta davanti agli occhi dei carabinieri: in manette nel Napoletano

I militari erano alle spalle del 45enne

Ha spaccato il vetro di un’auto in sosta lungo corso d’Amato, a Casoria (Napoli), e con una chiave telescopica ha minacciato le due persone che erano all’interno. Ma ha fatto tutto davanti ai carabinieri che lo hanno bloccato e arrestato.

Pubblicità

A finire in manette per rapina aggravata Salvatore Lettera, 45enne di Arzano, già noto alle forze dell’ordine. L’intera azione si è svolta davanti agli occhi dei militari che erano alle spalle del 45enne, arrivato sul posto con uno scooter. Disarmato e bloccato prima che potesse fuggire, Lettera è stato portato in carcere in attesa di giudizio.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Treno del ricordo a Napoli, FdI: Un modo per conoscere i tragici fatti del confine orientale

Il convoglio arriverà domenica prossima 25 febbraio In occasione dell’arrivo a Napoli, domenica prossima 25 febbraio, del Treno del Ricordo il coordinamento cittadino di Fratelli...

Hamsik declina l’invito del Napoli: «Mi piacerebbe tornare, ma non è il momento»

L'ex capitano azzurro: «Sento di dover restare in Slovacchia» «Calzona mi ha contattato, mi vuole con lui. Oggi vedrò sicuramente De Laurentiis a Napoli ma...