Napoli, venditore ambulante preso di mira da giovanissimi: accoltellato alle gambe

Volevano impossessarsi della sua merce

Giovanissimi hanno preso di mira un venditore ambulante nel pieno centro di Napoli, nei pressi di piazza Plebiscito. Volevano impossessarsi della sua merce e quando lui ha reagito prima lo hanno aggredito, poi lo hanno colpito alle gambe con una lama di piccole dimensioni. E’ accaduto ieri sera, poco prima delle ore 20, in via Cesario Console.

Pubblicità

Il venditore, 43 anni, originario del Bangladesh, ha tentato di difendere la merce esposta in vendita ma il gruppetto di giovanissimi lo ha colpito. Alla vittima, trasferita all’ospedale San Paolo, sono state diagnosticate ferite da arma da taglio all’arto inferiore desto guaribili in 7 giorni. Indagini in corso da parte dei Carabinieri della stazione Napoli Chiaia che hanno acquisito le immagini dei sistemi di video sorveglianza presenti in zona.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Tragedia sui binari: una persona investita e uccisa da un Frecciarossa

I treni alta velocità e metropolitani hanno subito cancellazioni e limitazioni Un treno Frecciarossa in transito nella stazione ferroviaria di Portici-Ercolano ha investito stamani una...

Processo ad Alessia Pifferi, la perizia: «È capace di intendere e volere»

La donna imputata per la morte della figlia Diana In vista dell’udienza del 4 marzo, che si preannuncia tesa, con tanto di sciopero fuori dall’aula...