Federproprietà Napoli

Favorirono pestaggio in carcere: tre agenti penitenziari ai domiciliari

Pubblicità

Sono accusati di aver favorito l’aggresione di un detenuto da parte di altri reclusi

Tre agenti di polizia penitenziaria in servizio nel carcere di Avellino sono stati arrestati con l’accusa di aver favorito il pestaggio di un detenuto da parte di altri reclusi. L’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari è stato firmata dal Gip del tribunale di Avellino su richiesta della locale procura che ha coordinato le indagini.

Pubblicità Federproprietà Napoli

I fatti contestati agli agenti, tutti con il grado di assistente, risalgono ad alcuni mesi fa: avrebbero consentito l’ingresso in una sezione di un gruppo di detenuti, reclusi in altra sezione, che avrebbero così portato a termine l’azione «punitiva».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, deceduto il giornalista Federico Orsini

Con Manzo, Castelluccio, Della Corte e Celone portò in alto il nome del Lido Azzurro Oggi, la mia giornata si è aperta con una triste...

Napoli, Spalletti: «Avanti un passo alla volta senza distrazioni»

Il tecnico azzurro: «Vantaggio in classifica è stato costruito da ragazzi intelligenti» «Questo Napoli è un ciclista che sa di doversi confrontare con ciclisti altrettanto...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook