Federproprietà Napoli

Accoltellato per avere difeso la fidanzata: in manette due minorenni

Pubblicità

La lite in un locale di Coroglio

Hanno importunato una ragazza in un locale, accoltellato e rapinato il ragazzo di una amica di questa. Due 17enni a Napoli, dopo indagini dei carabinieri, sono destinatari di una misura cautelare nell’istinto penale minorile di Nisida emessa dal gip del tribunale per i minorenni di Napoli, per tentato omicidio e rapina aggravata in concorso.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Lo scorso 2 ottobre al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo era arrivato un ragazzo di 18 anni, in compagnia di una 19enne, con ferite da punta e taglio al torace. Poco prima, in un noto locale della movida di Coroglio, la vittima aveva tentato di proteggere la propria fidanzata aggredita dai due minorenni, perché era intervenuta in difesa di una sua amica molestata da uno dei due aggressori.

Secondo quanto ricostruito, i due minorenni, al culmine di una lite, hanno accoltellato due volte il 18enne e si sono impossessati dei suoi occhiali da vista e della collana d’oro che portava, prima di dileguarsi.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Scontri Paganese-Casertana: nove tifosi sono stati arrestati

Sette ultras paganesi e due casertani Nove tifosi sono stati arrestati da carabinieri e polizia per i fatti di Pagani (Salerno), dove domenica, prima del...

Plusvalenze, l’avvocato di De Laurentiis: «Osimhen, indagine verso esito favorevole»

Fulgeri: «È stata chiesta la proroga per studiare il materiale acquisito» «Le indagini vanno nel senso di un approfondimento per il materiale da acquisire, ma...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook