Federproprietà Napoli

Uccide la madre a colpi di pistola e si suicida: tragedia nel Casertano

Pubblicità

A scoprire il dramma un parente

Ha ucciso con un colpo di pistola l’anziana madre da tempo costretta a letto perché molto malata, poi ha puntato l’arma contro la sua testa e si è suicidato. E’ accaduto a Vairano Patenora, nel Casertano. Il responsabile dell’omicidio-suicidio è un 44enne, che quando sono giunti i soccorsi era ancora vivo, poi è morto mentre i sanitari del 118 tentavano di rianimarlo.

Pubblicità Federproprietà Napoli

La tragedia si è consumata nell’abitazione di via Greci in cui l’uomo viveva con la madre 67enne, da tempo affetta da una grave malattia, e le cui condizioni si erano aggravate di recente; proprio quest’ultima circostanza – ipotizzano i carabinieri che indagano – potrebbe aver portato l’uomo alla disperazione, provocando il raptus omicida. Il 44enne faceva lavori saltuari.

A scoprire il dramma un parente che stamattina era andato a trovare l’anziana donna con il figlio; sul posto sono giunti i soccorsi e i carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Capua, che hanno avviato le indagini.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Tenta truffa ad anziana, ma viene scoperto dal nipote e fugge

Scoperto dalla Polizia, per lui una misura cautelare Si è presentato telefonicamente ad un'ultraottantenne come un corriere che doveva consegnare un pacco per cui pagare...

Perché Sanremo è Sanremo. Stupiscono Dimartino e Colapesce. Flop Aiello

E’ partita, tra le consuete polemiche, la 71esima edizione del Festival di Sanremo. Il carrozzone mediatico nazionalpopolare non è stato fermato dalla pandemia. Amadeus e...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook