Via libera definitivo Ue al caricabatterie unico dal 2024

Secondo il Consiglio Ue consentirà di «ridurre significativamente i rifiuti elettronici»

Ultima luce verde formale degli Stati membri Ue alla direttiva sul caricabatterie universale. Dal 2024, tutti i telefoni cellulari, i tablet, le cuffie e le fotocamere nell’Ue dovranno essere dotati di una porta di ricarica USB-C.

Pubblicità

Non sarà poi più necessario acquistare un caricabatterie diverso ogni volta che si acquista un nuovo cellulare o dispositivo simile: tutti potranno essere ricaricati utilizzando lo stesso caricabatterie. Dalla primavera 2026, l’obbligo si estenderà ai computer portatili.

Il caricabatterie universale migliorerà la vita dei consumatori «armonizzando le interfacce di ricarica e le tecnologie di ricarica rapida» e, evidenzia il Consiglio Ue, consentirà di «ridurre significativamente i rifiuti elettronici» che, secondo le stime, ammontano a 11mila tonnellate l’anno.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Una lite tra pizzaioli sfocia nel sangue

Ferito un 24enne di Fuorigrotta, polizia sulle tracce di un 49enne Lite sfocia nel sangue a Fuorigrotta. All’interno del locale «Pizzeria & Trattoria Partenopea» in...

Ricercato stanato in una villetta : sul retro una scala pronta per la fuga | Video

Dovrà scontare la pena di 5 anni e 8 mesi di reclusione Sul lato posteriore dell'abitazione aveva sistemato una scala di fortuna che gli avrebbe...