Federproprietà Napoli

Game, set, incontro: il maltempo batte l’Atp Napoli. Qualificazioni spostate a Pozzuoli

Pubblicità

Le partite spostate in provincia a causa delle cattive condizioni del campo

Game, set, incontro! L’Amministrazione comunale di Napoli e gli organizzatori dell’ATP 250 partenopeo incassano la sconfitta. Oggi, infatti, si sarebbero dovute svolgere le partite di qualificazione al torneo, che comincerà ufficialmente il 17, sul campo allestito sul lungomare. Ma le avverse condizioni meteo di giovedì hanno reso impraticabile il campo costruito per l’occasione sul lungomare e gli incontri sono stati annullati. Sul tappeto di gioco, infatti, sono comparsi numerosi bozzi e alcuni atleti si sarebbero lamentati.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Attenzione, a causa della forte ondata di maltempo dei giorni scorsi, per permettere al campo di essere nelle migliori condizioni possibili, l’inizio del match sulla Tennis Arena delle ore 11.00 è posticipato» recita un comunicato del Tennis Club Napoli. Con buona pace per chi, questa mattina, si è messo in fila per accedere alla struttura e ha saputo solo dopo due ore che gli incontri non si sarebbero svolti. Per rimediare è stato deciso di spostare le partite di qualificazione al Tennis Club Pozzuoli.

Il Circolo si metterà ora subito al lavoro, si apprende da una nota, per ospitare il tabellone principale del torneo al via lunedì. Un pessimo inizio anche alla luce della volontà, esternata da più parti, di ripresentare l’evento a cadenza fissa annuale. Cosa dirà l’Association of Tennis Professionals che concede i nullaosta all’organizzazione?

Eppure era stato tutto pubblicizzato in pompa magna. Questa mattina, ignaro di quanto stava accadendo, nel frattempo, Gaetano Manfredi ha inaugurato il Villaggio allestito da piazza della Repubblica fino alla Rotonda Diaz, con 22 stand tra cui quello di Palazzo San Giacomo.

Leggi anche:  Matteo Messina Denaro, arrestato il vero Andrea Bonafede
Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Ercolano, sinergia Comune-Federalberghi per promuovere le bellezze della città

Obiettivo, migliorare gli standard di accoglienza. Buonajuto: «Maggiore qualità per attrarre più turisti» Migliorare gli standard di accoglienza, offrire opportunità di formazione per il comparto...

Le mani dei Moccia sui ristoranti di Roma: condannati il boss Angelo e altri 4

Uno degli imputati è stato assolto Gestivano alcuni ristoranti del centro di Roma. Per questo cinque appartenenti al clan di stampo camorristico dei Moccia sono...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook