Federproprietà Napoli

Scontro a fuoco con la polizia: ucciso un rapinatore

Pubblicità

Faceva parte di un gruppo di sei persone

Conflitto a fuoco a Cesinali, piccolo centro alle porte di Avellino, tra forze dell’ordine e una banda di rapinatori, uno dei quali è rimasto ucciso. Secondo le prime informazioni, sei persone a bordo di un furgone e di due auto, una Jeep e una Panda, erano tenuti sotto controllo da parte degli agenti delle Questure di Foggia e Chieti poiché stavano per compiere una rapina nei confronti di un obiettivo al momento sconosciuto.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Intorno alle 20.30 sono stati intercettati sulla strada provinciale nel territorio di Cesinali e all’alt degli agenti hanno risposto sparando. Nello scontro a fuoco che ne è seguito uno dei rapinatori è rimasto ferito mortalmente ed è stato abbandonato in auto dai suoi compagni che sono fuggiti.

Tre dei presunti rapinatori si sono arresi e consegnati agli agenti della Squadra Mobile di Avellino, mentre altri due si sono dati alla fuga e uno dei due sarebbe stato catturato poco dopo. I componenti della banda, secondo quanto si è appreso, sarebbero tutti pugliesi.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Estorsione, arrestati il boss e il nipote del capoclan: «Siamo quelli che comandano»

Imprenditore edile costretto a versare ben 80mila euro «Hai iniziato i lavori senza la nostra autotrizzazione, siamo quelli che comandano a Marano». Sono andati di...

Ue, Meloni: «Più Italia nei Balcani è l’obiettivo di questo governo»

La premier chiede l'accelerazione del processo di integrazione europea «Più Italia nei Balcani» e «accelerazione» del processo di integrazione europea della regione. Sono queste le...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook