Federproprietà Napoli

Elezioni, Sessa: «Caro bollette un dramma, servono altri sostegni»

Pubblicità

La candidata del Terzo polo: «Tanto è stato fatto dal Governo»

«Il vero dramma è il caro bollette, imprenditori che rischiano di chiudere i battenti, famiglie che rischiano di non pagare le bollette e ancora il disagio dei Comuni e di tutte le loro partecipate che sono anche il motore della qualità dei servizi: trasporti, rifiuti, e energia elettrica e gas. Senza misure di sostegno i bilanci degli enti locali sono destinati a non quadrare». Così Rossella Sessa, candidata per il Terzo polo al Senato nel collegio plurinominale Campania 2.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Con il Decreto Aiuti Bis il Governo, ancora una volta, è venuto in soccorso alle famiglie, prevedendo, tra le altre misure, al suo interno il divieto alle aziende fornitrici di luce e gas di modificare unilateralmente le condizioni di contratto fino al 30 aprile 2023» spiega.

«Fino al 30 aprile 2023 – si legge all’articolo 3 del decreto – è sospesa l’efficacia di ogni eventuale clausola contrattuale che consente all’impresa fornitrice di energia elettrica e gas naturale di modificare unilateralmente le condizioni generali di contratto relative alla definizione del prezzo ancorché sia contrattualmente riconosciuto il diritto di recesso alla controparte. Ma non basta, tanto è stato fatto dal Governo ma tanto si poteva fare se il percorso non fosse stato interrotto in piena corsa verso una soluzione» conclude.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Eav, 930 candidati per 15 posti da autista a Ischia e Procida

Part time a tempo indeterminato per sei mesi Novecentotrenta aspiranti autisti per quindici posti. Sono i numeri relativi al concorso bandito dall'Ente Autonomo Volturno per...

Anche in Afghanistan l’Unione europea ha dimostrato che quando serve, non c’è

Cosa avrebbe dovuto e potuto fare l’Unione europea in Afghanistan, prima di arrivare all’epilogo di questi giorni con il ritiro delle truppe americane (e...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook