Pnrr, Nappi (Lega): «Nessuna variazione soglia del 40% sui fondi al Sud»

Il consigliere regionale: «Sinistra che afferma il contrario lo fa sapendo di mentire»

«La soglia del 40% sui fondi del Pnrr al Sud non subirà alcuna variazione. È l’impegno preso dalla Lega e da Matteo Salvini. E la sinistra che afferma il contrario, lo fa sapendo di mentire e perché è consapevole che perderà le elezioni».

Pubblicità

Lo ha dichiarato il consigliere regionale Severino Nappi, a margine dell’incontro con Amministratori della provincia di Napoli della Lega nella Sala Nassirya del Consiglio regionale, a cui ha partecipato insieme al sottosegretario alla Transizione ecologica, Vannia Gava.

«Con il prossimo Governo di centrodestra, a trazione Lega, sarà massima l’attenzione per il Sud come per il resto d’Italia, con un unico obiettivo: investire i fondi del Pnrr sui territori, in maniera mirata ed efficace, senza i ritardi, l’immobilismo, l’indifferenza per il bene del Paese, di cui ha dato ampio sfoggio la sinistra». Ha concluso Nappi, responsabile federale della Lega per la campagna elettorale per le elezioni Politiche della regione Campania e capolista alla Camera dei deputati nel collegio Campania 1.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Rapina con incidente stradale, due feriti: 19enne in pericolo di vita

I feriti avrebbero provato a rapinare una coppia di ragazzi Due ragazzi feriti, di cui uno in gravi condizioni, in un sinistro che sarebbe scaturito...

Frode con il gasolio: sequestrati 7 depositi e 12 autotreni

Sotto chiave anche beni per un valore di 5,5 milioni Sette depositi di oli minerali, 12 autotreni e beni per un valore di 5,5 milioni...