Federproprietà Napoli

Fondazione Tatarella: «Vincere nel cuore di Bari per riconquistare la città e la Puglia»

Pubblicità

«Tra i collegi uninominali “contendibili”, secondo diverse analisi, vi sarebbero quelli di Bari. Un tempo il collegio 20 era quello che comprendeva il cuore di Bari. Chi vinceva in quel collegio vinceva il Comune di Bari. E la coalizione che conquistava la città di Bari poteva ambire a vincere la Regione Puglia. Alle politiche il collegio uninominale di Bari è sempre stato vinto dal centrodestra. Nel 1994 Pinuccio Tatarella vinse con il 48%. Nel 1996 con il 51,2%. Nel 1999 Salvatore Tatarella ottenne il 57,6%. Nel 2001 Aurelio Gironda conquista il collegio di Tatarella con il 50,2%. Non sfuggirà a nessuno nel centrodestra l’importanza fondamentale di ritornare a vincere in quel collegio uninominale, per tornare a vincere a Bari e in Puglia». Lo afferma in una nota la Fondazione Tatarella.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«I Tatarella, come disse un noto esponente di sinistra, sono stati eletti con tutti i sistemi elettorali. Proporzionale, con le preferenze, maggioritario, uninominale, in tutte le competizioni Comune, Provincia, Regione, Parlamento italiano ed europeo. Non sono mai stati eletti con le liste bloccate», conclude.

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Giustizia, Caldoro: «Da socialista sosterrò il referendum radicale»

L'ex governatore della Campania: «Condivido la posizioni di Bettini che invita il Pd a confrontarsi con lo strumento referendario» «Per la mia matrice garantista, per...

Pozzuoli, terremoto di magnitudo 3.5 della scala Ritcher: la città ha ballato per ben 4 secondi

L'Osservatorio Vesuviano: «Evento più forte nell’area flegrea da quasi quaranta anni» Scossa di terremoto oggi pomeriggio intorno alle ore 15.15 nella zona dei Campi Flegrei....

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook