Crisi di governo, M. Schifone (FdI): «Sorpresi da sostegno professioni sanitarie, ordini siano equidistanti»

L’esponente di Fratelli d’Italia: «Non hanno certamente reso un buon servizio ai loro iscritti»

«Siamo oltremodo sorpresi dal comunicato congiunto di alcune tra le professioni sanitarie a sostegno della ‘ricomposizione’, tutta politica, del governo Draghi». Lo dichiara il responsabile nazionale Dipartimento Professioni di Fratelli di Italia, Marta Schifone.

Pubblicità

«Da sempre siamo strenui sostenitori dell’importanza della terzietà e della imparzialità degli ordini professionali, data dalla natura squisitamente giuridica che li contraddistingue all’interno del nostro ordinamento. Non hanno certamente reso un buon servizio ai loro iscritti, a nostro avviso, contravvenendo alla prerogativa di ente di diritto e organo apolitico e apartitico per antonomasia», aggiunge.

«Ci sfugge a questo punto a nome e per conto di chi stiano parlando, dato che, oltretutto, si tratta di alcune sigle e non della totalità del comparto. Questo atteggiamento non può che ingenerare ulteriore confusione, in un quadro già alquanto precario che, al contrario, richiederebbe, almeno ai rappresentanti istituzionali, equidistanza ed estraneità all’agone politico, senza mai travalicare i ruoli», conclude Schifone.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Agguato ai Quartieri Spagnoli, ferito il figlio del boss Mario Savio

Il 36enne centrato con un proiettile al gluteo, a marzo un commando fece fuoco contro la sua abitazione Serata di piombo e sangue ai Quartieri...

Svimez: «Nel 2023 il Pil al Sud cresciuto più che al Nord»

Nelle regioni meridionali la crescita è stata superiore a quella delle altre macro-aree Non accadeva dal 2015: il Pil è cresciuto al Sud nel 2023...