Furti in appartamento nel Vesuviano, arrestate due rom

Arrivano dal campo nomadi di Secondigliano

Hanno 31 e 25 anni le due donne arrestate per concorso in furto in abitazione. A sorprenderle in strada i carabinieri della stazione di San Gennaro Vesuviano.

Pubblicità

Prime ore della sera, Sabrina Jovanovic e Carolina Sances sono in via Napoli. Risiedono nel campo nomadi di Secondigliano e in quella zona la loro presenza stride. I militari le sorprendono con arnesi da scasso e capi di abbigliamento poco prima asportati da un appartamento.

Non è il primo caso in questi giorni e l’attenzione dei carabinieri è altissima. Le due donne sono finite in manette e sono ora in attesa di giudizio. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari.

Setaro

Altri servizi

La scoperta: i papiri di Ercolano rivelano gli ultimi istanti di vita di Platone

Individuato anche il luogo di sepoltura del filosofo Le dolci note di un flauto suonate da una donna originaria della Tracia avrebbero dovuto rendere più...

Stupro di Palermo, il branco vuole sentire la vittima

Secondo i difensori le nuove prove dimostrerebbero che la giovane era consenziente Dentro l’aula è scontro tra accusa e difesa. Fuori dal tribunale di Palermo...