Federproprietà Napoli

Lavorava sull’ambulanza ma non aveva i titoli: scoperto finto infermiere

Pubblicità

Per farsi assumere aveva presentato titoli contraffatti

Lavorava da un anno come infermiere a bordo di una ambulanza del 118, ma si era fatto assumere presentando titoli contraffatti. E’ stato scoperto dai carabinieri della Compagnia di Sorrento, che lo hanno denunciato per esercizio abusivo della professione. Durante un controllo della postazione di emergenza a Sant’Agnello, comune della penisola sorrentina, i militari hanno trovato in un’ambulanza due sanitari, l’autista e un infermiere, o presunto tale.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Dagli accertamenti è emerso infatti che l’infermiere in questione, un 50enne di Scafati già noto alle forze dell’ordine, per farsi assumere dalla società privata che svolge il servizio di emergenza per conto dell’Asl Napoli 3 Sud aveva fornito una laurea falsa con tanto di pergamena e un tesserino di iscrizione all’ordine professionale infermieristico, anche questo falso.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Frattamaggiore, 500 chili di cocaina sequestrati in un capannone in periferia | Video

Avrebbe fruttato oltre 50 milioni di euro nella vendita al dettaglio Cinquecento chili di cocaina purissima sono stati scoperti a Frattamaggiore dai carabinieri della compagnia...

Sanità, in Campania arrivano 420 nuovi medici di base

Novità anche per i diabetici e le cure chemioterapiche Nuove decisioni per la sanità campana sono state assunte nella giornata di oggi dalla Giunta regionale...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook