Rubarono divise e scarpe Casertana prima del match, 7 avvisi

Sono tutti tifosi, per loro potrebbe scattare anche il Daspo

La Polizia di Stato ha notificato sette avvisi di conclusione indagini e altrettanti avvisi di garanzia emessi dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di altrettante persone accusate di aver commesso il furto di materiale da gioco all’interno dello stadio Pinto di Caserta il 9 gennaio del 2021.

Pubblicità

Il fatto destà molto scalpore perché avvenne il giorno prima del match che la Casertana avrebbe dovuto disputare con il Catania. I ladri portarono via tutto il materiale da gioco, dalle divise alle scarpe, che serviva ai calciatori della squadra di casa.

Le indagini sono state realizzate dalla Digos della Questura di Caserta, che ha identificato i responsabili, tutti tifosi, per i quali presto potrebbero essere emessi anche dei Daspo.

Setaro

Altri servizi

‘Ndrangheta, clan in lotta per il predominio: sgominate due cosche

L’inchiesta ha coinvolto 22 indagati «Un assoluto controllo del territorio», al punto che anche chi andava a caccia di cinghiali dalle loro parti veniva intimidito...

Tragedia sfiorata a Napoli, enorme voragine inghiotte 2 auto e un albero

Due persone sono riuscite a mettersi in salvo Tragedia sfiorata all’alba, nel quartiere Vomero di Napoli, dove due auto, una parcheggiata e un’altra in transito,...