Torre Annunziata, Saiello (M5S): «Ex Spolettificio, ministero Difesa si attivi per scongiurare chiusura»

Il presidente della IV Commissione: «Difendere il futuro del sito di Torre Annunziata»

«Da impresa nel settore della Difesa a leader, grazie a una straordinaria opera di riconversione, nella produzione di mascherine Ffp2 e Ffp3, l’ex Spolettificio di Torre Annunziata rischia ora di chiudere i battenti. Uno stop annunciato con la fine dello stato di emergenza, sebbene l’azienda abbia un contratto di altri 4 anni con il Ministero della Difesa e nonostante un’intera area sia stata da tempo destinata a centro dematerializzazione degli archivi cartacei dello Stato».

Pubblicità

Così il presidente della Commissione speciale Industria 4.0 e consigliere regionale M5S Gennaro Saiello, nel corso dell’audizione convocata sul tema in Commissione regionale Attività Produttive.

«Negli ultimi due anni lo spolettificio ha fatto registrare un utile di 3,5 milioni di euro. Da mesi, invece, assistiamo a un drastico taglio del personale. Ne va del futuro di 56 lavoratori – aggiunge – oltre che di un sito produttivo che da anni rappresenta un’eccellenza sul territorio. In un’ottica di investimenti nel comparto Difesa, non vorremmo che ad essere pregiudicati fossero i comparti civili e non il comparto armi come da noi richiesto a livello nazionale».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, a 4 giorni dal ballottaggio «L’Espresso» contro Carmine Alfano

Si infiamma la campagna elettorale, l'Alleanza Straordinaria: «Gli inizia a mancare la terra sotto i piedi» La campagna elettorale per il ballottaggio tra Carmine Alfano...

Poliziotto ucciso in una rapina: imputato in coma, salta l’udienza

Il processo a 36 anni dall'omicidio di Domenico Attianese A causa delle gravi condizioni di salute di uno dei due imputati, in coma farmacologico per...