Scontri Spezia-Napoli, arrestato un 51enne tifoso partenopeo

Ha invaso il settore dello stadio occupato dai supporter spezzini

È stato arrestato, in flagranza differita, uno dei tifosi napoletani che ha invaso il settore dello stadio occupato dai supporter dello Spezia durante il primo tempo dell’ultima gara di serie A di domenica scorsa tra gli azzurri e lo Spezia. Si tratta di un 51enne del quartiere Vomero con precedenti penali. Le forze dell’ordine stanno concentrando l’attenzione sul gruppo ultras dei Fedayn tra i cui componenti ci sarebbero i protagonisti degli scavalcamenti e degli scontri nel post partita

Pubblicità

Il 51enne è stato individuato e arrestato al termine di attività investigative della Digos di Napoli. Nei prossimi giorni è prevista l’udienza di convalida dell’arresto, a Napoli, e, successivamente il processo in Liguria. Gli viene contestato dagli investigatori lo scavalcamento e l’utilizzo di oggetti atti ad offendere e, soprattutto, di avere causato con le sue azioni la sospensione del match.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Poliziotto ucciso, indagato libero perché si è «riabilitato»

Per i giudici il quadro indiziario resta solido L’impianto indiziario è solido ma, nel corso di questi 36 anni, si è reso protagonista di un...

Avellino, l’ex sindaco Festa intercettato: «Dove c’è gusto non c’è perdenza»

Gianluca Festa è accusato di «sollecitazioni illecite» «Dove c'è gusto non c'è perdenza» dice il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, a uno degli imprenditori che...