Federproprietà Napoli

Fugge per andare a combattere, rintracciato 17enne ucraino

Pubblicità

La scomparsa denunciata dalla madre

E’ stato rintracciato al confine romeno un 17enne ucraino che era scappato da Salerno per raggiungere il suo Paese ed unirsi al conflitto contro l’esercito russo. Il minore è stato fermato dalla polizia rumena a bordo di un autobus di linea diretto in Ucraina.

Pubblicità Federproprietà Napoli

A denunciare l’allontanamento del ragazzo era stata la mamma, arrivata dall’Ucraina a Salerno a metà  marzo insieme al figlio. Il desiderio di arruolarsi, però, aveva spinto il 17enne ad allontanarsi, probabilmente anche con la complicità  di un familiare.

I militari della stazione di Salerno-Principale, guidati dal capitano Antonio Corvino, hanno avviato il piano di ricerche che nelle scorse ore ha permesso di rintracciare il ragazzo. La polizia rumena, infatti, è rimasta in costante contatto con i carabinieri tramite gli organismi di cooperazione internazionale.

Il 17enne, una volta rintracciato, è stato affidato alla struttura di protezione dell’infanzia “Universul Copiilor” e successivamente riconsegnato alla madre con la quale ha fatto ritorno in Italia.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Arcuri, Centrodestra e Italia Viva esultano. Meloni: «Tra i primi a chiedere discontinuità»

La nomina del generale Francesco Paolo Figliuolo a commissario all'emergenza Covid-19 e la conseguente rimozione di Domenico Arcuri dall'incarico, ha trovato terreno fertile tra...

L’altra faccia del conflitto | Darsi la zappa sui piedi per compiacere Biden è puro masochismo

Il conflitto risale al 1991, alla fine del Patto di Varsavia e la riunificazione della Germania. Per capire rileggiamo quegli eventi Non è dato comprendere...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook