Castellammare di Stabia, al via la pulizia del litorale

Saranno ripuliti oltre 4 chilometri di spiaggia

Questa mattina è partito l’intervento di pulizia degli arenili di Castellammare. Un’opera partita dalla spiaggia in corrispondenza del lungomare, ma che proseguirà fino a Marina di Stabia. In tutto oltre quattro chilometri di spiaggia che saranno completamente ripuliti dai rifiuti “restituiti” dal mare e che si sono depositati sugli arenili.

Pubblicità

Questo permetterà ai bagnanti di godere della propria spiaggia in vista della stagione estiva. Quest’anno gli stabiesi torneranno ad appropriarsi, non solo del litorale grazie alla radicale pulizia in atto, ma anche del mare di via De Gasperi recentemente ritornato balneabile.

L’intervento è a cura della Due A Tecnology, società che gestisce i servizi di igiene urbana sul territorio stabiese, mediante personale specializzato e attrezzature idonee dotate di un cestello capace di filtrare i rifiuti e restituire la sabbia “depurata”. I lavori proseguiranno ancora per una settimana, proprio per permettere una radicale pulizia di tutta la fascia costiera, dalla villa comunale al litorale di via De Gasperi.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Evasione d’Iva per circa 50 milioni di euro: 12 denunciati

Individuate fatture false per oltre 123 milioni Dodici persone sono state denunciate dal Comando provinciale della Guardia di Finanza di Vicenza per frode fiscale e...

Incendio sulla collina dei Camaldoli: Canadair in azione

Ripresa l'opera di spegnimento dell'incendio sulla collina dei Camaldoli Dalle 6.30 di questa mattina si sono alzati in volo i mezzi antincendio aerei per lo...