Sorpreso in un furgone “criptato” con un’auto sezionata: denunciato nel Vesuviano

Lo jammer annullava i segnali gps dell’auto rubata

Trasportava un’auto “sezionata” pezzo per pezzo in un furgone con disturbatore di frequenze. Un’organizzazione quasi perfetta che gli consentiva, grazie allo jammer, di annullare i segnali del gps della vettura che trasportava.

Pubblicità

Il 60enne, di Castellammare di Stabia, è stato fermato dai carabinieri forestali della stazione Parco di Ottaviano per un controllo a San Giuseppe Vesuviano: l’uomo ha tentato, senza riuscirci, la fuga. I militari hanno ispezionato il mezzo e hanno scoperto l’ingegnoso e complesso smontaggio di una Peugeot 2008, rubata a Napoli qualche giorno prima. L’uomo è stato denunciato per riciclaggio e ricettazione.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Il pentito Giuliano: i Contini e i Mazzarella? Ormai fanno affari insieme

Il killer di Annalisa Durante svela la gerarchia del clan Contini e i buoni rapporti con il clan rivale È il killer di Annalisa Durante....

Omicidio di Antonio Landieri: annullato l’ergastolo a imputato

Per Davide Francescone disposto il terzo giudizio di appello La quinta sezione penale della Suprema Corte di Cassazione, accogliendo il ricorso dell’avvocato cassazionista Dario Vannetiello...