Procida capitale della cultura, svelato il programma dell’inaugurazione

Cinque spettacoli e oltre 200 performer per la prima giornata

Sette ore di eventi a bordo dei traghetti partiti da Napoli e poi nelle strade e nelle piazze di Procida, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Comincia così il 9 aprile l’anno di Procida Capitale della Cultura 2022, rimandato in inverno per il diffondersi del covid e che inizia ora con un largo cartellone di spettacoli che partono dal tema “I miti del mare”, scelto per la giornata inaugurale, con 5 spettacoli in sequenza con oltre 200 performer.

Pubblicità

Oltre a Mattarella alla giornata inaugurale ci saranno anche il ministro della cultura Dario Franceschini e le autorità campane a cominciare dal presidente della Regione Vincenzo De Luca. L’inaugurazione dà il via a un programma culturale diretto da Agostino Riitano di 44 progetti (di cui 34 originali) e 150 eventi distribuiti in un cartellone di quasi 300 giorni di programmazione, con 350 artisti provenienti da 45 Paesi differenti del mondo.

Il 9 aprile tutto comincia da Calata Porta di Massa, nell’area portuale di Napoli, con una sequenza di tre spettacoli e azioni performative curate dal Teatro dei Venti: con “Il pianoforte sospeso” alle 14, le note accompagneranno l’ingresso degli ospiti sul traghetto che li condurrà da Napoli a Procida, con Renata Benvegnù, talentuosa pianista italiana che suonerà venendo sollevata a tre metri d’altezza e rimanendo sospesa nel ventre della nave.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Alle 16.30 a Procida, in piazza Marina Grande, andrà in scena la grande rappresentazione teatrale “Moby Dick”, con la regia di Stefano Tè, con il nucleo di 20 artisti a cui si uniranno i cittadini procidani, inclusi in alcune scene dello spettacolo a conclusione di percorsi laboratoriali con i bambini dell’Istituto comprensivo Capraro di Procida e con il Coro Polifonico San Leonardo.

Gli spettatori assisteranno alla trasformazione di un carro-nave nella leggendaria balena bianca. Alle 18 la Grande Parata, un attraversamento del cuore dell’isola, tra strettoie, salite, discese e balconi, in dialogo profondo con le sue specificità architettoniche con la partecipazione di Amici della musica – Banda Musicale Isola di Procida Aps, degli allievi della Scuola di teatro “Iolanda Gazzerro” di ERT / Teatro Nazionale (Modena), i trampolieri di Fenice Show Events (Milano) e diversi artisti locali.

Alle 19 con “Les Tambours et Poupées auteurs dans un univers aquatique” di Transe Express, l’isola risuonerà delle suggestioni e degli echi dello spettacolo itinerante, snodandosi da Piazza della Repubblica, via Libertà e arrivo al porto di Marina Grande. Alle 19.45, il borgo di Marina Corricella, cartolina identitaria dell’isola e dell’intero Mediterraneo, ospita uno straordinario intervento di visual show architetturale a cura di Gio Pistone e Alessandra Carloni: sulle tipiche architetture mediterranee prenderanno forma i miti misteriosi del mare.

Al tramonto, sarà inaugurata, all’ingresso di via Vittorio Emanuele, una luminaria a cura dell’artista Domenico Pellegrino per Voiello, main sponsor di Procida 2022. Si tratta di una luminaria, che evoca riti e tradizioni meridionali. Il visual, ideato da Claudia Bartoli, illustratrice e docente alla Nuova Accademia di Belle Arti di Roma, raffigura Procida, mitologica Nutrice di Enea e incarnazione dell’isola, che diventa simbolo di abbondanza insieme ai tre prodotti gastronomici tipici del territorio.

Leggi anche:  Agguato ai Quartieri Spagnoli, ferito il figlio del boss Mario Savio

La cerimonia istituzionale con il Presidente della Repubblica ci sarà invece alle 18.40, nell’ex convento di Santa Margherita Nuova a Terra Murata, in cui è prevista anche una relazione sul tema della speranza di Giovanni D’Antonio, diciottenne campano classificatosi primo in Europa, e quarto al mondo, tra i migliori studenti di filosofia.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Roberto Baggio rapinato in casa durante Spagna-Italia

L'ex calciatore chiuso in una stanza con la famiglia e ferito in modo lieve Roberto Baggio è stato rapinato e ferito da alcuni malviventi ieri...

Pompei, turista vandalizza parete della domus dei Ceii: denunciato

Dovrà rispondere per il danno arrecato al patrimonio Il personale di vigilanza e accoglienza del Parco archeologico di Pompei ha fermato un turista del Kazakistan...